×

Cane spiaggiato ad Ischia: trovato morto in una cassetta ortofrutticola

Condividi su Facebook

Cane spiaggiato ad Ischia, ancora da stabilire le cause della morte

Cane spiaggiato ad Ischia

Mercoledì 22 Gennaio ha avuto luogo un raccapricciante ritrovamento su una delle isole più famose d’Italia, Ischia: un cane è stato ritrovato spiaggiato. Ciò che rende ancora più sconvolgente il fatto è che l’animale, trovato sulla spiaggia delle Monache a Lacco Ameno, era stato rinchiuso all’interno di una gabbia artigianale.

La “prigione” era stata costruita utilizzando due cassette ortofrutticole tenute insieme con dello spago.

Cane spiaggiato ad Ischia, il ritrovamento

Dei passanti, che stavano passeggiando sulla spiaggia, hanno notato l’oggetto che si era arenato ed hanno rinvenuto al suo interno la carcassa di un cucciolo di cane in avanzato stato di decomposizione. L’avvenimento è stato subito segnalato e comunicato al servizio veterinario dell’Asl Napoli 2 Nord e alla guardia costiera di Ischia.

Ancora da stabilire se l’animale sia stato rinchiuso e gettato in mare già morto, o se come ipotizzato, sia stato costretto a perire dopo una terribile agonia all’interno di quella gabbia costruita per l’intento. Sarà quasi del tutto impossibile risalire all’autore di questo terribile e macabro gesto.

Cane spiaggiato: ennesimo episodio

Il ritrovamento del cane spiaggiato, rinchiuso in una gabbia artigianale, non è l’unico episodio di maltrattamento degli animali che macchia l’Isola Campana.

Lo scorso Agosto 2019 un coniglio, Roger, mascotte dell’isola, fu lapidato a morte, rendendo la stessa spiaggia il teatro di un ennesimo orrore, da un gruppo di turisti scesi da uno yatch. Secondo quanto riportato dalle associazioni animaliste del territorio e dai bagnanti, i turisti avrebbero ucciso il piccolo animale per una scommessa.

Nato in Provincia di Lucca nel 1993, si è laureato in “Psicologia della Comunicazione e del Marketing” presso L’università di Roma “La Sapienza”. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per Cina in Italia e per diversi Blog Aziendali.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Martino Grassi

Nato in Provincia di Lucca nel 1993, si è laureato in “Psicologia della Comunicazione e del Marketing” presso L’università di Roma “La Sapienza”. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per Cina in Italia e per diversi Blog Aziendali.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.