×

Poliziotto suicida a Roma con un colpo di pistola alla gola

Condividi su Facebook

Un poliziotto è morto suicida nella sua abitazione a Roma. I dati registrati tra le forze dell'ordine allertano l'Enpap: "È emergenza".

poliziotto suicida roma

Ennesima tragedia tra le forze dell’ordine di Roma per il caso di un poliziotto morto suicida nella giornata di domenica 26 gennaio. Il corpo della vittima – un assistente capo superiore del corpo di polizia – è stato rinvenuto all’interno della sua abitazione nel quartiere Collatino, nella periferia est della capitale.

L’uomo, di 57 anni, avrebbe compiuto il gesto utilizzando la pistola di ordinanza: il colpo alla gola gli è stato fatale. A dare l’allarme sono stati i familiari, da cui l’uomo si sarebbe dovuto recare per pranzo, allarmati perché non riuscivano a mettersi in contatto con lui. Il 57enne non era sposato e viveva da solo. Ancora da chiarire le motivazioni che lo hanno spinto a compiere il tragico gesto.

Sul posto, dopo la segnalazione da parte della famiglia sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Torpignattara e i Carabinieri, insieme ai sanitari del 118. Per il poliziotto non c’è stato nulla da fare, se non constatarne il decesso. I colleghi del poliziotto suicida hanno svolto tutti i rilievi e gli accertamenti del caso, poi la salma è stata trasferita in obitorio.

Poliziotto suicida a Roma: i dati del Mosap

Quello evidenziato da sindacato Mosap si presenta come un vero e proprio bollettino di guerra: i casi di suicidio tra le forze dell’ordine rappresentano un’emergenza che deve essere affrontata con urgenza.

Da quanto emerge dai dati raccolti dall’Osservatorio nazionale suicidi Forze dell’Ordine (Onsfo) dell’Organizzazione non Governativa Cerchio Blu, negli ultimi anni sono stati registrati 255 casi di suicidio:

  • 28 nel 2017,
  • 29 nel 2018
  • 57, al 16 dicembre 2019.

Nel 2019 si è registrato più di un caso alla settimana, un dato che ha subito allarmato i membri del Tavolo Tecnico istituito dall’Ente nazionale di previdenza e assistenza per gli psicologi (Enpap) sulla sicurezza sul lavoro.

Nato in Provincia di Lucca nel 1993, si è laureato in “Psicologia della Comunicazione e del Marketing” presso L’università di Roma “La Sapienza”. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per Cina in Italia e per diversi Blog Aziendali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Martino Grassi

Nato in Provincia di Lucca nel 1993, si è laureato in “Psicologia della Comunicazione e del Marketing” presso L’università di Roma “La Sapienza”. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per Cina in Italia e per diversi Blog Aziendali.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.