×

Va in ospedale per partorire ma scopre che la bimba era già morta

Condividi su Facebook

Tragedia ad Ariano Irpino dove una donna si è recata in ospedale per partorire, salvo poi scoprire che la bimba che portava in grembo era già morta

sala parto

Una vera e propria tragedia ad Ariano Irpino dove una donna, recatosi all’ospedale per il parto, ha scoperto che la bimba che aveva in grembo era già morta per cause naturali. Sotto stato di choc, la donna è stata soccorsa dai sanitari.

Bimba in grembo morta per cause naturali

È davvero terribile quanto successo ad Ariano Irpino dove una donna si è recata in ospedale per partorire, salvo poi scoprire che la bimba che portava in grembo era già morta. La donna, una trentenne di origine marocchina, mamma di altri tre figli, vive con la famiglia in un piccolo comune della Baronia, territorio dell’Alta Irpinia vicino al confine con la Puglia. Era giunta al nono mese e una volta avvertite le prime contrazioni era stata portata in ospedale per partorire.


Una volta giunta presso l’ospedale di Frangipane, ecco la terribile scoperta: la bimba era già morta.

I medici, infatti, non sono hanno sentito provenire alcun battito dalla piccola e hanno dovuto comunicare alla donna la terribile notizia. La donna, una volta appreso quanto successo, ha avuto uno choc ed il personale è intervenuto d’urgenza. Nessuna inchiesta è stata aperta sulla vicenda in quanto si tratta di una morte naturale, così come confermato dal medico legale che si è dovuto occupare del caso. Una vicenda che ha inevitabilmente sconvolta la donna e la sua famiglia, ma anche i medici che nulla hanno potuto fare per salvare la piccola, tranne constatarne il decesso e aiutare a dare una degna sepoltura.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche