×

Trova portafogli e lo restituisce. Il sindaco: “Offritegli un lavoro”

Condividi su Facebook

Trova il portafogli e lo restituisce nonostante le proprie difficoltà economiche. Il sindaco: "Che questo gesto possa aiutarlo a trovare un lavoro".

Trova un portafogli con 400 euro e lo restituisce nonostante la sua disoccupazione: è il gesto di un migrante residente a Luni, in provincia di La Spezia. Il sindaco della città lo ha ringraziato pubblicamente e ha lanciato un appello per trovargli un lavoro: “Con l’auspicio che questo atto di onestà possa testimoniare la sua indole ed essergli utile per trovare un lavoro”.

Trova portafogli e lo restituisce

A compiere il bel gesto è stato un migrante originario della Nigeria e regolarmente cittadino di Luni. L’uomo, imbattutosi in un portafoglio disperso, non ha esitato a consegnarlo ai carabinieri. All’interno c’erano 400 euro, varie carte di credito e dei documenti, che hanno permesso di intercettare il proprietario. Il sindaco di La Spezia Alessandro Silvestri ha voluto ringraziare pubblicamente l’uomo per la sua azione.

Con un post su Facebook ha così raccontato la vicenda e ha inoltre lanciato un appello per trovare un’occupazione al nigeriano.

John Eromosele Antony, questo il nome del protagonista della vicenda, stava rientrando a casa da Carrara dove si era recato per un lavoro precario. Nel tragitto ha notato il portafoglio e lo ha subito recuperato per poi consegnarlo alle forze dell’ordine. L’uomo è nato in Nigeria nel 1985, ma attualmente risiede nel comune spezzino con regolare permesso di soggiorno.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche