×

Coronavirus, l’Italia è il primo paese europeo per numero di contagi

Condividi su Facebook

In 24 ore l'Italia è diventata il paese europeo con il maggior numero di contagi da coronavirus, superando la Germania finora prima nel continente.

Coronavirus Emilia-Romagna

Da zona relativamente tranquilla e primo paese in Europa per numero di contagi, così in sole 24 ore l’Italia è diventata l’epicentro continentale dell’epidemia di coronavirus che si sta diffondendo in tutto il globo, superando persino la Germania che finora deteneva il record con 16 casi.

Attualmente nel nostro Paese sono stati registrati 39 contagi (passati a 42 poche ore dopo), ai quali si aggiungono le decine di sospetti a cui dovranno essere ancora comunicati i risultati dei test clinici. Sempre l’Italia è anche il paese in Europa ad avere il maggior numero di morti, con due decessi tra il 21 e il 22 febbraio.

Coronavirus, Italia prima in Europa per contagi

Al momento l’Italia è il sesto paese del mondo per numero di contagi da coronavirus, superata da Hong Kong che invece registra 69 casi. Gli ultimi infetti ad essere stati segnalati sono sette persone nel comune padovano di Vo’ Euganeo, che a questo punto potrebbe essere configurato come secondo focolaio del virus dopo quello di Codogno nel lodigiano.

L’impennata dei casi di coronavirus in Italia si è registrata subito dopo la conferma del contagio del cosiddetto paziente uno, un uomo di 38 anni ricoverato in terapia intensiva presso l’ospedale di Codogno in condizioni che attualmente sono state stabilizzate dai medici.

Record di morti in Europa

Nel nostro Paese si registra anche il record di decessi, con due morti registrati tra il 21 e il 22 febbraio. Il primo paziente deceduto è stato un 77enne di Vo’ Euganeo, ricoverato per l’aggravarsi di una condizione respiratoria pregressa e contagiato assieme ad un concittadino 68enne; mentre la seconda vittima è stata una donna di 75 anni di Casalpusterlengo che ha contratto il virus dopo aver transitato nel pronto soccorso dov’era presente anche il paziente uno.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.