×

Coronavirus, l’appello dei bambini del Santobono-Pausilipon: “Rispettate le regole”

Anche i bambini dell Santobono-Pausilipon hanno voluto fare un appello alla popolazione per fronteggiare il coronavirus.

Coronavirus bambini Santobono Pausilipon

I bambini ricoverati all’ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli, struttura dedicata alle cure oncologiche, hanno lanciato un appello ai cittadini per fronteggiare l’emergenza coronavirus. I piccoli hanno voluto diffondere un messaggio affinché tutti rispettino le regole stabilite dai decreti governativi.

Coronavirus: i bambini del Santobono-Pausilipon

A diffondere il video da loro realizzato ci ha pensato Marilena Natale e il giornale Il Meridiano News. Fondatrice dell’associazione Terra dei Cuori che si occupa di sostenere le famiglie dei bambini malati di tumore, è anch’essa mamma di una bimba simbolo della lotta a questa malattia.

Noi abbiamo fatto tanti sacrifici e non possiamo ammalarci. Se è proprio necessario uscire di casa indossa una mascherina“, ha esordito una ragazza.

LEGGI ANCHE: Tasso di mortalità Coronavirus: i dati per età, sesso e patologie pregresse

Sono moltissimi i bambini che hanno poi sottolineato che rispettare le regole è importante anche per loro che, se già prima erano impossibilitati a uscire, ora lo sono ancora di più. Tra chi mostrava come indossare una mascherina e chi spiegava com’è cambiata la sua vita, i più hanno chiesto un grande senso di responsabilità e il rispetto delle regole.

Questo garantirà così sia la loro salute che la propria perché si ridurranno le probabilità di contagio e diffusione del virus.

Infine la raccomandazione più importante: stare a casa. Solo così il virus potrà essere isolato, “perché c’è il virus in giro e se lo prendete dovete andare in ospedale e noi non vogliamo andarci un’altra volta“. Un messaggio con cui decine di bambini sperano poter arginare la diffusione dell’infezione e spingere la popolazione a seguire le norme. Oltre che per se stessi, anche per chi sta intorno e non può permettersi di contrarla.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora