×

Coronavirus, lite in coda alla Banca: cliente si infuria e inizia a sputare

Un uomo ha dato il via a una lite all'esterno della banca: in attesa del proprio turno ha perso la pazienza e ha iniziato a sputare.

coronavirus banca lite
coronavirus banca lite

Doveva attendere il proprio turno in fila all’esterno della banca, mantenendo una distanza di un metro dagli altri clienti (causa coronavirus), ma ha perso la pazienza. Il cliente, infatti, avrebbe dato il via a una lite all’esterno della filiale e avrebbe iniziato a sputare: la banca è stata chiusa.

L’episodio si è verificato nella filiale Unicredit di Gallarate nella mattinata di lunedì 16 marzo.

Coronavirus, lite fuori dalla banca

L’ingresso in banca, a causa dell’emergenza coronavirus, è stato contingentato e la coda speso è lunga: un cliente ha perso la pazienza e ha dato il via a una lite.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, infatti, l’uomo aveva perso il bancomat e si era recato nella filiale Unicredit di Gallarate per prelevare denaro. Vedendo una lunga fila di persone in attesa, però, si sarebbe infuriato e avrebbe iniziato a sputare. In piena emergenza, un simile comportamento comporta gravi rischi per le altre persone. Perciò la filiale è stata chiusa e sottoposta a sanificazione.

Dopo aver sparso il panico tra le altre persone, il cliente si sarebbe allontanato ma i poliziotti sono riusciti a rintracciarlo e a svelare la sua identità.

Episodi molto simili si erano verificati a Napoli, dove un paziente in attesa dal tampone aveva sputato addosso agli infermieri spazientito dall’attesa. Di nuovo, in seguito, un uomo che tentava la fuga dalla Liguria verso il Sud avrebbe sputato in faccia a un capotreno.

Contents.media
Ultima ora