×

Coronavirus, Basilicata indenne dai decessi e ultima per contagi

Dall'inizio dell'emergenza coronavirus la Basilicata risulta ancora priva di decessi, nonché ultima regione d'Italia per numero di contagiati.

coronavirus-basilicata

Con l’ultimo bollettino diramato dalla Protezione Civile emerge un dato significativo sulla diffusione del coronavirus in Italia: vale a dire il relativamente basso numero di contagi nella Basilicata, che al momento registra soltanto 37 casi e nessun decesso per Covid-19.

Un numero record quello della regione meridionale, ma facilmente prevedibile data la scarsa densità di popolazione che caratterizza il territorio lucano, la quale genera un minor numero di assembramenti pubblici con conseguenti minori occasioni di contagio.

Coronavirus, nessun morto in Basilicata

Al momento, dei 37 contagi registrati in tutto il territorio della Basilicata 32 sono provenienti dalla provincia di Potenza, mentre 5 dalla provincia di Matera. Un numero molto esiguo che potrebbe essere giustificato dalla scarsa densità abitativa della regione e dai limitati collegamenti stradali e ferroviari presenti sul territorio lucano. La difficoltà nel muoversi all’interno dei confini regionali potrebbe quindi essere un ostacolo non indifferente alla propagazione del coronavirus.

Dei 37 contagiati, 24 si trovano attualmente in isolamento domiciliare, 8 ricoverati con sintomi e 5 in terapia intensiva. Proprio per quanto riguarda i posti letto di terapia intensiva, l’assessore regionale alla Sanità Rocco Leone ha dichiarato che la Basilicata può al momento contare su 64 postazioni, le quali possono diventare 90 in caso di necessità: “Le altre terapie intensive presenti in Basilicata – ha aggiunto Leone – dovranno essere a disposizione di pazienti non affetti da coronavirus”.

I posti letto complessivi in tutta la regione per il ricovero di pazienti affetti da coronavirus che non presentano ulteriori complicazioni sono invece 234: 94 all’ospedale ‘Madonna delle Grazie di Matera, 40 al San Carlo di Potenza e 100 all’ospedale di Venosa. Nella giornata di martedì 17 marzo, il presidente della regione Vito Bardi ha inoltre disposto la quarantena per il comune di Molterno, in provincia di Potenza, dove si erano registrati ben cinque casi di contagio da coronavirus.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Fil
19 Marzo 2020 22:02

Lucani, popolo da ammirare. Unica regione che raggiunse il quorum nel referendum delle trivelle. Unica regione ove si riesce a contenere il virus. Siete solo da imitare. Complimenti.


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora