×

Coronavirus Italia: sono più di 300 i bambini contagiati

Condividi su Facebook

Più di 300 bambini sono contagiati, ma nessun caso grave. La rassicurazione della Società Italiana pediatria.

In Italia si contano oltre 300 bambini malati di coronavirus. Fortunatamente, non ci sono decessi e i contagiati attuali non presentano condizioni gravi. Il presidente della Società Italiana Pediatria, Alberto Villani, ha fornito numeri e dettagli sulla situazione complessiva. Lo ha fatto in una conferenza stampa organizzata dalla Protezione civile, nella giornata di giovedì 19 marzo.

Coronavirus, i bambini malati in Italia

Villani ha posto l’accento sull’assenza di casi gravi: “Questo deve rasserenare moltissimo genitori e nonni, devono sapere che non è un problema pediatrico. Quando ci sono sintomi va interpellato il pediatra e con lui stabilire il da farsi. Ma al momento il coronavirus di per sé non rappresenta un problema per i bambini”.

Parole sicuramente confortanti per i familiari dei bambini contagiati da covid-19.

La stessa Organizzazione mondiale della Sanità ha confermato che i bambini contraggono la malattia in maniera più lieve. Tuttavia, non per questo non devono essere adeguatamente tutelati e protetti.

Nella stessa conferenza stampa, Alberto Villani ha aggiunto: “I presidi medici vanno riservati a medici e infermieri, bisogna farne un uso intelligente: riusare i guanti non ha senso, usare la mascherina non ha senso se si mantiene la distanza. Né io né il commissario Borrelli la indossiamo perché stiamo a un metro e mezzo.”

Attualmente, il bilancio dei morti in Italia ha superato quella della Cina.

Giovedì 19 marzo si contano 427 decessi in più rispetto a mercoledì 18 marzo. I morti per coronavirus sono in totale 3405, mentre in Cina si attestano a 3245. Tutti i dati sono stati resi noti dalla Protezione Civile in un bollettino ufficiale.

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Beatrice Carvisiglia

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.

Leggi anche

Contents.media