×

Coronavirus, la Ferrari pronta a produrre ventilatori e respiratori

Condividi su Facebook

La Ferrari sembra pronta a contribuire alla produzione di macchinari necessari per la terapia intensiva quali ventilatori e respiratori

coronavirus ferrari

In seguito all’emergenza coronavirus gli ospedali italiani hanno bisogno di un numero crescente di apparecchi sanitari e proprio per questo motivo la Ferrari sembra pronta a contribuire alla produzione di macchinari necessari per la terapia intensiva, quali ventilatori e respiratori.

Ferrari pronta a produrre ventilatori e respiratori

L’emergenza coronavirus sta mettendo in difficoltà le strutture sanitarie di tutto il Paese e proprio in questo momento delicato la Ferrari è pronta a dare il suo contributo per fornire macchinari necessari per la terapia intensiva, quali ventilatori e respiratori.

L’intento è quello di riuscire a raddoppiare la produzione settimanale passando dagli attuali 150 ai 300 macchinari da fornire alle strutture ospedaliere. Un’idea che potrebbe diventare realtà nei prossimi giorni grazie alla messa a disposizione dello stabilimento di Maranello.

In accordo con la Magneti Marelli e la Sare, leader nella produzione di ventilatori e respiratori, infatti, Ferrari e Fca sono alla ricerca di soluzioni e idee grazie alle quali poter aumentare la produzione nazionale degli apparecchi sanitari sempre meno disponibili in questi giorni di emergenza.

Un impegno, quello preso dalla famiglia Agnelli, volto a fornire un enorme aiuto in questo momento di estrema difficoltà e che rientra in un piano di iniziative volte ad aiutare le strutture del territorio per fronteggiare l’emergenza. Alcuni giorni fa, ricordiamo, la famiglia Agnelli ha donato 10 milioni di euro alla Protezione Civile per l’acquisto di altri macchinari sanitari.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche