×

Coronavirus, a Napoli sono finiti i posti letto in terapia intensiva

L'emergenza coronavirus colpisce duramente Napoli: mentre il numero dei contagiati sale, i posti letto in terapia intensiva sono già finiti.

Coronavirus, a Napoli sono finiti i posti letto
L'emergenza coronavirus colpisce duramente Napoli: mentre il numero dei contagiati sale, i posti letto in terapia intensiva sono già finiti.

La diffusione del Covid-19 sta raggiungendo inesorabilmente tutte le città italiane. L’emergenza sanitaria per il coronavirus si sta facendo sentire anche a Napoli, dove all’ospedale Cotugno sono finiti i posti letto in terapia intensiva. Dopo il primario di Malattie Infettive, è risultato positivo al tampone anche il primario Reparto di Rianimazione dell’ospedale Monaldi.

Coronavirus, finiti i posti letto a Napoli

Il bollettino di ieri, 19 marzo, parla chiaro: a Napoli si registrano 749 casi, 108 in più rispetto al giorno precedente. Nel frattempo è anche emergenza in corsia: i posti letto all’ospedale Cotugno di Napoli sono terminati, sia in terapia intensiva che subintensiva.

Anche l’ospedale di Loreto Mare, riconvertito per ospitare solo contagiati dal Covid-19, ha esaurito i posti letto. Stessa situazione si registra all’ospedale Monaldi, dove i reparti sono saturi. Molti pazienti sono dirottati verso altri ospedali.

A questo punto l’aspetto più preoccupante dell’emergenza coronavirus non è la sua diffusione, ma la disponibilità di posti letto: se infatti la diffusione può essere rallentata limitando al massimo la mobilità e mantenendo il giusto distanziamento sociale, la cura dei contagiati si scontra con problemi strutturali (il numero dei posti letto disponibili) che non sono facilmente risolvibili.

La Regione Campania ha stabilito la costruzione di tre nuovi ospedali da campo a Napoli, Salerno e Caserta per aumentare i posti in rianimazione, ma non saranno pronti prima di metà aprile.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora