×

Coronavirus, bilancio del 21 marzo: 42.681 casi positivi e 4.825 morti in totale

Condividi su Facebook

Angelo Borrelli ha divulgato i numeri dei nuovi casi positivi di coronavirus in Italia insieme a quelli relativi a morti e guariti.

coronavirus bilancio 21 marzo

Come ogni giorno la Protezione Civile ha fornito il bilancio relativo ai contagi da coronavirus aggiornati a sabato 21 marzo 2020. I casi positivi presenti in totale in Italia sono 42.681 mentre i decessi 4.825 con un aumento di 793 unità rispetto al giorno precedente. É il numero più alto registrato finora.

Coronavirus: bilancio del 21 marzo 2020

Si tratta di 4.821 persone positive in più di venerdì 20. Del totale complessivo dei casi registrati come positivi, 17.708 sono ricoverati con sintomi, 2.857 nei reparti di terapia intensiva mentre 22.116, ovvero la maggior parte, si trova in isolamento domiciliare. L’unico dato positivo della giornata riguarda la cifra relativa ai guariti che in totale ammonta a 6.072. Tenendo conto di positivi, deceduti e guariti l’Italia ha 53.578 casi rilevati su 233.222 tamponi eseguiti.

Tabella 21 marzo

La regione più colpita rimane di gran lunga la Lombardia che in 23 ore ha registrato 546 nuovi decessi e 3.251 casi positivi in più per un totale di 3.095 morti e 17.370 persone attualmente infette. Il maggior numero di contagi continua a verificarsi a Bergamo e Brescia, seguite da Cremona e Lodi. In quest’ultima provincia i casi positivi in più del giorno precedente sono stati soltanto 96, un segno che, come ribadito da più parti, l’unica soluzione per ridurre i contagi è la chiusura di tutto.


Le altre regioni che registrano più di mille positività sono Emilia-Romagna (5.661), Veneto (4.214), Piemonte (3.506), Marche (1.997), Toscana (1.905), Liguria (1.159) e Lazio (1.086).

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche