×

Lodi, 43 morti per Coronavirus in una casa di riposo

Condividi su Facebook

A Lodi il Coronavirus decima gli ospiti di una casa di riposo. In un solo mese sono 43 le vittime e non si fanno tamponi.

Lodi, in una casa di riposo anziani decimati dal Coronavirus
Anziani decimati dal Coronavirus in una casa di riposo a Lodi.

A Lodi sono morti di Coronavirus 43 anziani presso una casa di riposo. Dal 20 febbraio 2020, alla Residenza Fondazione Santa Chiara la conta dei decessi non ha fatto che aumentare: a denunciare la terrificante situazione, i sindacati. Secondo quanto riportato da Domenico Furiosi, direttore sanitario della struttura, non sono stati fatti tamponi né è possibile farne.

Morti presso una casa di riposo a Lodi

Presso l’ospizio ci sono ancora tanti ospiti anziani e, ovviamente tutto il personale addetto alla loro cura.

Non c’è modo di sapere se siano contagiati e il rischio è molto alto: “La fragilità degli anziani, in Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA), ma anche a casa, è tale che basta una normale influenza a mietere vittime”, ha detto il direttore sanitario.

Rosy Messina, rappresentante del sindacato Uil, vuole chiedere alla Regione una dotazione di mascherine più sicure e dispositivi di protezione individuale, perché finora hanno distribuito solo quelle chirurgiche. “La situazione è pesante per tutti, anche perché questi anziani muoiono soli“, ha spiegato Furioni, “noi cerchiamo di far comunicare gli ospiti con i famigliari, attraverso delle videochiamate”.

Coronavirus e Rsa: rischio focolai

In queste ore, la casa di riposo Fondazione Santa Chiara ha mandato una lettera a tutti i parenti degli ospiti per informarli della situazione, alcuni operatori sanitari hanno esposto fuori dalla struttura un lenzuolo con su scritto #resistiamo. Nel frattempo a Stagno Lombardo, nel cremonese, sono morti 21 anziani su 70 ricoverati presso una struttura della città. Una situazione simile si è verificata anche a Mombretto, Mediglia, con 44 decessi in due settimane e in tante altre case di riposo in tutta Italia.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.