×

Coronavirus, la bufala della candeggina per pulire le zampe dei cani

In una delle ultime puntate di Pomeriggio 5, si è parlato della possibilità di disinfettare le zampe dei cani con la candeggina.

candeggina cani
candeggina cani

In una delle ultime puntate di Pomeriggio 5, si è parlato della possibilità di disinfettare le zampe dei cani con la candeggina per evitare il contagio da coronavirus. I veterinari sono subito insorti.

Candeggina per zampe dei cani: è una bufala

Abbiamo detto tante volte che i nostri amici animali non possono in alcun modo trasmetterci il coronavirus, ma in questa emergenza sanitaria è comunque nostro dovere prenderci cura di loro, disinfettandoli per precauzione, ma attenzione anon usare la candeggina.

Questo argomento è stato oggetto di di battito in una delle ultime puntate di Pomeriggio 5, programma condotto da Barbara D’Urso, in cui un veterinario ha consigliato di pulire le zampe dei cani con la candeggina, senza però specificare le modalità e soprattutto scatenando reazioni a catena tra gli altri veterinari.

La reazione social

Il casus belli è da attribuire alle dichiarazioni di un veterinario apparso in streaming durante Pomeriggio 5. Ecco le parole incriminate “Basta una normale detersione e disinfezione delle zampe stando attenti ai polpastrelli per non irritarli quindi usando materiali disinfettanti molto diluiti a base di clorexidina o banalmente con della candeggina ma molto diluita e tamponare poi le zampe”.

Da quel momento sui social sono apparse foto di cani puliti con la candeggina, sebbene lo stesso veterinario avesse caldamente consigliato di diluire abbondantemente con acqua.

La parola al Presidente

Questa reazione a catena ha scatenato el ire di non pochi veterinari, tra cui Luca Robutti, presidente dell’Ordine dei medici veterinari di Savona che ha voluto esprimere la sua opinione sull’argomento, cercando di fare chiarezza una volta per tutte: “La candeggina non va mai utilizzata, neanche diluita, in quanto potrebbero dar vita ad abrasioni. Qualora il cane dovesse leccare le zampe, poi, le conseguenze potrebbero essere ben peggiori“.

Come riporta L’Istituto Superiore della Sanità, dopo una passeggiata, infatti, basta pulire le zampe dei cani con acqua e sapone.

Contents.media
Ultima ora