×

Coronavirus, esce dal comune per andare al supermercato più economico: multato

Condividi su Facebook

Esce dal comune per risparmiare, multato un uomo di Mantova per inosservanza dei decreti per il coronavirus

coronavirus esce comune multato

A Canneto sull’Oglio, in provincia di Mantova, un uomo è uscito dal proprio comune di residenza per andare in un supermercato più economico, ma è stato fermato dai carabinieri e multato per inosservanza dei decreti e delle ordinanze per limitare la diffusione del coronavirus.

La voglia di risparmiare ha prevalso sulla paura del contagio e soprattutto sul senso civico di impedire la circolazione del virus. Una scelta irresponsabile, soprattutto in un territorio fortemente colpito dall’emergenza sanitaria come la Lombardia.

Esce dal comune per andare al supermercato economico

Nel rispetto delle normative vigenti, il contravventore è stato sanzionato e l’importo della multa potrà variare da un minimo di 400 euro ad un massimo di 3000 euro. Ricordiamo inoltre che per limitare il diffondersi dell’epidemia sono stati limitati gli spostamenti dei soggetti su tutto il territorio nazionale, permettendo ai soggetti di muoversi per ragioni lavorative, comprovate esigenze e motivi di salute.

Tra le esigenze rientra senza dubbio fare la spesa, ma in questo, come in tutti gli altri casi, è necessario utilizzare quanto mai il buon senso e recarsi nei supermercati più prossimi alla propria abitazione. Attenzione poi, oltre ai decreti governativi, a quanto stabilito dalle ordinanze regionali e cittadine. In molte regioni d’Italia le regole sugli spostamenti sono state fortemente inasprite da parte dei governatori e dai sindaci in base al numero di casi positivi al Covid-19 rilevati sul territorio.

É bene dunque sempre consultare il sito della propria regione e le fonti istituzionali per tutte le informazioni in merito. In chiusura ricordiamo anche l’importanza di portare sempre con se il modulo di autocertificazione durante gli spostamenti.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:

4
Scrivi un commento

1000
4 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
4 Commentatori
più recenti più vecchi
Luciano

E i supermercati aumentare prezzi che vi frega finiamo pr6i soldi

pier lorenzo

Ok però io a fare la spesa i 3 settimane al negozio sotto casa o speso 200€ in più del discount ,e sono andato sotto con la pensione di 160€ ,se non avessi qualche soldo da parte come farei?? Quindi io non dico che e giusto quello che a fatto quel signore ,ma adesso si vede chi non ce la fa più a sopperire al fa bisogno alimentare della famiglia ,i negozietti dovrebbero abbassare un po’ i prezzi non dico rimetterci ma andare incontro alle persone visto il periodo nefasto …

Luis

Siete propio strani secondo voi uno a soldi pieni da spendere EN un supermercato vicino che costa di più e che non ci sono le cose che uno ha bisogno, ma vuoi siete una merda lasciate in pace

Roberta

Ridicoli….sempre in un negozio a fare la spesa, è andato, mica a baldracche. Vi accanite sempre con i più deboli… Fermo restando che siamo reclusi da settimane ed i morti continuano ad aumentare, per cui qualche dubbio mi è venuto….


Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.