×

Coronavirus, parla Brusaferro: “Contagi stabili, giunti a un plateau”

Condividi su Facebook

Il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro ha affermato come i contagi da coronavirus siano ormai stabili e abbiano raggiunto una forma di plateau.

coronavirus-contagi-brusaferro

Nella giornata del 31 marzo il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro ha lasciato intendere che potrebbe essere vicina la cosiddetta luce in fondo al tunnel, parlando di come i contagi da coronavirus siano ormai divenuti stabili. Brusaferro ha infatti parlato di raggiungimento del plateau per quanto riguarda i dati dei nuovi infetti, precisando però che ora è necessario gestire al meglio la fase di discesa analizzando la reale efficacia dei provvedimenti messi in atto.

Coronavirus, Brusaferro su picco contagi

Illustrando un grafico sulla situazione coronavirus in Italia, Brusaferro ha affermato: “La curvaci mostra che i dati sono stabili ma ci troviamo in una situazione in cui sembra che stiamo arrivando ad una forma di plateau. Non vuol dire che abbiamo conquistato la vetta e che è finita ma che dobbiamo iniziare la discesa e la discesa si comincia applicando le misure in atto. Insomma se pure siamo in cima, dobbiamo gestire la discesa”.

Parlando in merito alla discesa della curva, Brusaferro ha spiegato come sia proprio questo il momento in cui le misure di contenimento dovranno essere maggiormente inflessibili al fine di non perdere nuovamente il controllo dell’epidemia.

Il presidente dell’Iss ha infatti specificato che bisognerà tenere sotto stretta sorveglianza i luoghi moltiplicatori del contagio, tra cui le case di riposo, mentre ha escluso ogni possibile ritiro delle attuali norme di contenimento: “Occorre vedere la velocità di discesa della curva e ad oggi è difficile immaginare un azzeramento dei contagi”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
maullixio giacy e petronilli parolacce alla vise

ancora siamo lontani…


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.