×

Coronavirus a Brescia, morto cassiere di supermercato: aveva 57 anni

Condividi su Facebook

Non ce l'ha fatta Giorgio Tognazzi, cassiere di supermercato di 57 anni morto per le conseguenze del coronavirus in provincia di Brescia.

coronavirus-morto-cassiere

È morto all’età di 57 anni il cassiere di supermercato Giorgio Tognazzi, 57enne della provincia di Brescia scomparso nella giornata del 30 marzo a seguito delle conseguenza del coronavirus che aveva contratto nelle settimane precedenti. L’uomo era ricoverato da 15 giorni in ospedale, ma nelle ultime ore il suo quadro clinico si era aggravato a tal punto da rendere inutile ogni possibile intervento degli operatori sanitari. Quella di Giorgio Tognazzi è la seconda morte da coronavirus all’interno del settore della grande distribuzione organizzata.

Coronavirus, morto cassiere di supermercato

Giorgio Tognazzi lavorava presso il supermercato Simply di Leno, in provincia di Brescia, che in occasione della sua morte ha deciso di rimanere chiuso in segno di lutto per 24 ore. Su internet i suoi colleghi hanno voluto lasciare un semplice messaggio in memoria dell’uomo: “Ci hai unito ancora di più, ogni giorno, mandandoti e mandandoci il buongiorno, per dimostrarti, al suo risveglio, quanto ti abbiamo pensato e ti siamo stati vicini. E per darci speranza a vicenda. Grazie a te e alla meravigliosa squadra del Simply di Leno”.

Il 57enne lascia tre sorelle e quattro nipoti. In occasione della sepoltura pochi parenti stretti hanno potuto assistere alle esequie, che si sono svolte in forma privata nel rispetto delle norme anti coronavirus.

Quella di Giorgio Tognazzi è la seconda morte per Covid-19 nel settore dei supermercati Simply, dopo la scomparsa di una donna 48enne della provincia di Brescia avvenuta lo scorso 20 marzo. Anche in quell’occasione, il punto vendita Simply dove lavorava ha deciso di chiudere per 24 ore. sia in segno di lutto ma anche per effettuare le necessarie operazioni di sanificazione ambientali.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.