×

Coronavirus: a Forte dei Marmi fino a 500€ a chi è senza mascherina

A Forte dei Marmi non sarà più possibile entrare nei luoghi pubblici senza mascherine: è quanto previsto dal sindaco contro il coronavirus.

coronavirus forte dei marmi mascherine

Il sindaco di Forte dei Marmi (in provincia di Lucca) ha firmato un’ordinanza che rende obbligatorio l’utilizzo delle mascherine nei luoghi pubblici in modo da limitare la trasmissione del coronavirus. Chiunque venga sorpreso a violare la norma dovrà pagare una multa fino a 500 euro.

Coronavirus: mascherine a Forte dei Marmi

Il provvedimento entrerà in vigore a partire da sabato 4 aprile 2020, data in cui il Comune ha previsto di terminare la distribuzione gratuita dei dispositivi di protezione a tutti i residenti.

Il primo cittadino Murzi ha infatti spiegato che sul territorio sono arrivate migliaia di mascherine e ne sono state date un massimo di due o tre per nucleo familiare. “Riteniamo che siano sufficienti perché per le misure restrittive in atto le uscite devono essere contingentate“, ha precisato.

Nei giorni a seguire ne arriveranno poi altre in modo da garantire la fornitura dei ricambi.

La distribuzione è affidata alla Croce Verde e della Misericordia che le portano casa per casa. Presso le farmacie comunali i residenti possono ritirarle gratuitamente mentre i non residenti al costo di 0,50€. Coloro che contravverranno alla norma dovranno pagare una sanzione compresa tra 25 e 500 euro.

Nella comunicazione del sindaco si legge inoltre: “Sono fermamente convinto che sia necessario mettere in campo tutte le misure per assicurare alla mia comunità una valida protezione rispetto al propagarsi del virus.

Dalle mascherine al mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro, oltre ovviamente ad uscire di casa solo per le strette necessità contemplate dal Decreto“.

Contents.media
Ultima ora