×

Coronavirus, Lopalco: “Italia, prepararsi alla seconda ondata pandemica”

Condividi su Facebook

L'epidemiologo Pier Luigi Lopalco ritiene che in Italia si possa verificare una seconda ondata pandemica di coronavirus.

pierluigi lopalco coronavirus boris johnson

Pier Luigi Lopalco mette in guardia l’Italia sul possibile arrivo di una seconda ondate epidemica di coronavirus. Ai microfoni di PiazzaPulita con Corrado Formigli, spiega le cause che avrebbero fatto scoppiare un numero di contagi così elevato in Italia.

Coronavirus Italia, verso una seconda ondata

“Proprio all’inizio di questa epidemia quando ancora non era in atto lo tsunami feci una riflessione – premette l’epidemiologo -. Dissi: tremo all’idea che questo virus arrivi negli ospedali italiani dove è scarsa la cultura del controllo infezioni”.

Per questi motivi secondo l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, in Italia potrebbe arrivare una seconda ondata epidemica di coronavirus. Al momento, ritiene l’esperto, l’unico modo per sconfiggere il virus è restare a casa. Potremmo debellarlo solo con il vaccino.

“L’Italia in tutta Europa ha il più alto tasso di infezioni in ambiente assistenziale: manca questa cultura”, ha aggiunto ancora.

Tra le cause dello scoppio dell’epidemia, annuncia, “c’era una condizioni in tutti gli ospedali d’Italia che sicuramente ha favorito in parte il contagio”. ma su questo punto occorre aggiungere una precisazione: “Questo virus è entrato negli ospedali durante l’epidemia influenzale. Sfido chiunque in quel momento, senza avvisaglie, ad avere precauzioni particolari perché una persona tossiva. Era epidemia influenzale”.

Ma ci sarebbe anche un’altra serie di elementi che hanno facilitato l’ingresso del virus nelle strutture sanitarie. “Qui non si tratta di capire di chi è stata la colpa – ha detto Lopalco -: impariamo la lezione. Le pandemie – conclude – non arrivano mai con un’unica ondata. Non c’è mai una sola ondata e tutto sparisce: normalmente ce n’è almeno una seconda”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.