×

Infermiera si ribalta in auto dopo il turno di lavoro: non è grave

Un'infermiera si ribalta in auto al ritorno dal turno di notte in ospedale: è quanto è successo alle porte di Torino nella mattinata del 3 aprile 2020.

coronavirus infermiera si ribalta

Paura a Settimo Torinese, dove un’infermiera del San Giovanni Bosco si è ribaltata con la sua auto mentre stava tornando a casa dopo il turno di lavoro notturno. Fortunatamente le ferite riportate non sono gravi.

Infermiera si ribalta in auto

L’episodio si è verificato nella mattinata di venerdì 3 aprile e ha coinvolto una donna di 59 anni. Dopo aver lavorato di notte in ospedale si stava recando nel proprio domicilio a bordo della sua Lancia Y quando all’improvviso, nei pressi di un campo da baseball si è ribaltata. Ancora non sono note le modalità del sinistro ma l’ipotesi più accreditata è che la donna abbia perso il controllo della vettura in seguito ad un colpo di sonno.

É infatti, come tutti i colleghi, impegnata nella dura battaglia contro l’epidemia di coronavirus che in Italia ha già causato oltre 100 mila contagi. E che purtroppo ha coinvolto anche medici e operatori sanitari. É quindi plausibile ricondurre a questo la momentanea perdita del controllo che le è costato un ribaltamento.

Immediata la chiamata ai soccorritori del 118 e dei Vigili del Fuoco, prontamente giunti sul posto. Dopo averla estratta dalle lamiere e prestatole i primi soccorsi, hanno constatato che le ferite riportate non erano gravi. L’hanno quindi condotta in ospedale a bordo dell’ambulanza ma per fortuna le sue condizioni non destano preoccupazione.

Presenti sul posto anche le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi che consentiranno di stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Fortunatamente questo non ha coinvolto altre auto.

Contents.media
Ultima ora