×

Accoltella il fratello e lo uccide: dramma in famiglia a Roma

Un uomo accoltella il fratello fino ad ucciderlo. Succede a Roma, zona Ciampino, di fronte al resto della famiglia.

Roma, accoltella il fratello e lo uccide durante una lite
Succede a Roma, zona Ciampino: un uomo accoltella il fratello e lo uccide.

A Roma, un uomo di 48 anni accoltella il fratello di 56 e lo uccide. La lite sembra essere scaturita per futili motivi, eppure la vittima riporta ben due coltellate al petto. Il dramma si è consumato a Ciampino, zona Castelli Romani, mentre in casa c’erano anche la madre e un altro fratello.

Roma: accoltella il fratello e lo uccide

A dare l’allarme è stata proprio la madre dei 3 fratelli romani, chiamando il 112. Sul posto sono accorse immediatamente le Forze dell’Ordine e un’ambulanza, ma purtroppo per il 56enne gravemente ferito non c’è stato più nulla da fare. La quarantena anti Coronavirus gli è stata fatale.

L’uomo era riverso in una pozza di sangue, senza vita.

Il fratello 48enne è stato arrestato con l’accusa di omicidio: il motivo della discussione? La preparazione del caffè mattutino. Ebbene sì, a scatenare la furia omicida dell’uomo sarebbe stato il rumore provocato dal famigliare mentre stava facendo la moka alle 7 di mattina.

Un raptus di rabbia ha fatto perdere completamente il controllo di uno dei due, svegliato dai rumori provenienti dalla cucina del loro appartamento.

Follia omicida durante la quarantena

Un simile fatto di cronaca è accaduto anche a Milano, zona Lorenteggio. Un uomo ha accoltellato la moglie, ferendola gravemente, davanti ai figli. Sembra che la quarantena metta a dura prova i nervi delle persone recluse, che spesso sfogano la propria rabbia su innocenti.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Inoltre, avendo riportato i sintomi di una polmonite durante l’arresto, è risultato positivo al virus a seguito di accertamenti.

Ora si trova ricoverato presso il Policlinico di Milano, non appena guarirà dovrà rispondere dei suoi reati.

Contents.media
Ultima ora