×

Coronavirus, il sindaco di Bari lancia la “Pasquetta sul balcone” per festeggiare

Condividi su Facebook

"Pasquetta sul balcone" è un'iniziativa proposta dal sindaco di Bari per festeggiare tutti insieme mantenendo però la distanza.

coronavirus bari pasquetta balconi
coronavirus bari pasquetta balconi

Un’idea originale e innovativa che potrebbe far dimenticare ai cittadini che stiamo vivendo l’emergenza coronavirus: il sindaco di Bari ha proposto di festeggiare Pasquetta tutti insieme sul balcone. Potrebbero essere organizzati collegamenti via web, pranzi a distanza e, perché no, momenti di gioco e divertimento.

“Non potremo stare tutti insieme fisicamente – ha ricordato il primo cittadino -, ma potremo farlo virtualmente, organizzando qualche collegamento. Chi ha un giardino è più fortunato, chi non ha un balcone dovrà tenere l’uscio aperto”.

Coronavirus Bari: Pasquetta sui balconi

Dopo il successo della musica sui balconi arriva anche la proposta di organizzare Pasquetta sui balconi: l’idea originale è stata lanciata dal sindaco di Bari durante il periodo di coronavirus. Di solito si organizzano gite fuori porta o picnic all’aperto, ma dovendo rimanere in casa, l’unica soluzione è quella di attrezzare il giardino con un tavolo e alcune sedie. Antonio Decaro, primo cittadino di Bari, propone una Pasquetta alternativa ai suoi cittadini con un video messaggio pubblicato su Facebook.

Nella Domenica delle Palme, anche per il sindaco è stato strano non poter recarsi in Chiesa e dover celebrare la giornata senza il simbolo della domenica che precede la festa pasquale. “Oggi – ha detto in un video sui social – mi ha fatto un effetto particolare vedere don Fabio, il parroco, da solo nella Chiesa e ho ripensato a quello che accadeva negli anni scorsi, quando tanta gente ascoltava la messa fuori perché il numero delle persone non riusciva ad essere contenuto dentro la chiesa”.

“Saranno cosi’ anche i prossimi giorni – ha proseguito Decaro -, compresi Pasqua e Pasquetta. Quando arriverà Pasquetta, normalmente la Pasquetta porta sfiga perché piove sempre, stavolta immagino che il tempo sarà bello ma dobbiamo stare in casa e organizzarci così. Magari a qualcuno di voi viene qualche idea, possiamo organizzare Pasquetta sul balcone, in cui decidiamo insieme cosa cucinare e cosa mangiare“.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.