×

Coronavirus, si schianta con l’auto per andare dalla fidanzata: ferito 17enne

Condividi su Facebook

Un ragazzo si è schiantato con l'auto mentre cercava di raggiungere la sua fidanzata nonostante i divieti imposti dalle norme anti-coronavirus.

coronavirus auto carabinieri
coronavirus auto carabinieri

Tragedia a Vietri sul Mare, sulla costiera amalfitana, dove un ragazzo di 17 anni è rimasto ferito dopo essersi schiantato in auto: stava andando a trovare la sua fidanzata incurante dei divieti contro il coronavirus. Il giovane, infatti, senza patente era stato fermato dai carabinieri ma non si era fermato. Superato il posto di blocco, aveva aumentato la velocità e aveva perso il controllo del mezzo. La sua corsa è terminata contro un muro e contro un’altra vettura. Le denunce alle quali dovrà rispondere sono resistenza a pubblico ufficiale, violazione delle norme anticontagio, guida senza patente, fuga e alta velocità.

L’amore porta spesso a perdere il senno: era accaduto un simile episodio anche a un altro ragazzo: fermato dai carabinieri si sarebbe giustificato dicendo che andava a trovare la fidanzata.

Schianto in auto per vedere la fidanzata

Per chi ama, restare lontano dalla propria fidanzata può risultare difficile: lo sa bene un ragazzo di 17 anni che, senza patente, si è messo alla guida di un auto nonostante la quarantena imposta dal coronavirus.

Il ragazzo non sopportava più la distanza dalla sua donna e voleva tornare ad abbracciarla e baciarla, sfidando qualsiasi cosa. Non appena sceso in strada, però, il giovane è stato fermato dai carabinieri, ma incurante ci ciò ha superato il posto di blocco e ingranato la marcia.

Ne è derivato un folle inseguimento, nel quale alla fine il giovane ha perso il controllo dell’auto su cui si trovava e si è schiantato contro un muro e un’altra macchina. L’episodio si è verificato sulla costiera amalfitana, alle 4 del mattino di domenica 5 aprile.


Il giovane, rimasto ferito ma non in pericolo di vita, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per la violazione delle norme anticontagio, per guida senza patente, fuga e velocità non commisurata.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.