×

Coronavirus, Ilaria Capua ammette: “Io non porto la mascherina”

Ilaria Capua dice no alla mascherina: secondo la virologa, non sempre serve per proteggersi dal coronavirus.

Coronavirus Ilaria Capua mascherina

La virologa Ilaria Capua è stata ospite della puntata di ieri sera, 7 aprile, di DiMartedì dove ha parlato dell’uso di protezioni durante l’emergenza coronavirus, sottolineando come l’utilizzo sconsiderato che si facendo di mascherina e guanti non impedisca al Covid-19 di diffondersi.

Le sue parole sono state molto chiare: “Io non porto la mascherina”. Un messaggio forte a chi, come il governatore della Lombardia Attilio Fontana, ha imposto ai cittadini del territorio da lui amministrato di uscire di casa solo con la protezione su naso e bocca. La scelta, per Capua, non rappresenterebbe un modo giusto di contrasto, anzi rischierebbe di aumentare le possibilità di contagio qualora i cittadini, sentendosi sicuri della mascherina, tendessero a non rispettare le ormai note regole di distanziamento sociale.

Già il Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, aveva sottolineato come l’utilizzo della mascherina senza il rispetto del metro di distanza tra le persone fosse fine a se stesso.

Coronavirus, Ilaria Capua: “No alla mascherina”

La dottoressa Capua ha inoltre aggiunto: Le mascherine sono tante e hanno funzioni diverse, sono una barriera fisica. Ma i virus possono passare, anche se possono essere frenati da questa barriera fisica costituita dalle mascherine chirurgiche. Le mascherine con i filtri lasciamole al personale sanitario”.

E poi sui guanti, altro strumento di protezione largamente utilizzato in questo periodo: “I guanti? Toccano tutto, ma poi non si pensa che tocchino tutto.

Vanno subito buttati quelli di lattice o lavati quelli di cotone, perché sono sporchi”. Insomma si all’uso dei dispositivi di sicurezza, ma no all’uso sconsiderato degli stessi.

Contents.media
Ultima ora