×

Falso messaggio dell’Inps invita ad aggiornare i dati per il rimborso

Attenzione al falso messaggio dell'Inps: la truffa arriva ai cittadini tramite sms e riguarda il bonus di 600 euro per le partite Iva.

falso messaggio inps
falso messaggio inps

Circola un falso messaggio dell’Inps che invita i cittadini ad aggiornare i propri dati per il rimborso. La truffa riguarda il bonus di 600 euro riservato ai lavoratori autonomi e alle partite Iva. Arriva attraverso un sms direttamente sul cellulare delle persone e riporta un link che, qualora cliccato, potrebbe sottrarre dati personali e sensibili.

“A seguito della sua richiesta – dice il messaggio truffa – accredito domanda COVID-19. Aggiorna i tuoi dati nel inps-informa.online”.

Coronavirus, falso messaggio dell’Inps

Sono in aumento le bufale diffuse ai tempi del coronavirus: l’ultima, segnalata dalla Polizia postale, riguarda un falso messaggio attribuito all’Inps.

In merito all’indennità di 600 euro per le partire Iva, i richiedenti vengono invitati ad aggiornare i loro dati, ma non si tratta di un messaggio ufficiale. Il link che si trova all’interno dell’sms, infatti, è potenzialmente pericoloso. Cliccando sul link, infatti, viene scaricato un file Apk (Application package) all’interno del quale si nasconde un malware. Questo virus, installato sul proprio cellulare, permette agli hacker di accedere al dispositivo ottenendone il controllo e quindi il permesso per accedere ai dati sensibili.

“Si tratta di smishing – viene spiegato sulla pagina Facebook della Polizia Postale – termine che deriva dall’unione delle parole sms e phishing (pesca dei dati)”.

La Polizia Postale ha quindi invitato i cittadini a fare riferimento esclusivamente al sito ufficiale dell’Inps, digitando l’url direttamente sul browser e senza cliccare alcun link ricevuto tramite sms.

Solo pochi giorni prima, inoltre, era stata segnalata un’altra truffa secondo la quale l’Inps chiedeva le coordinate bancarie per ottenere il bonifico con i 600 euro.

Contents.media
Ultima ora