×

Coronavirus, le regole da rispettare nel cortile del condominio

Condividi su Facebook

Distanziamento, guanti, mascherine: le regole da seguire per usufruire del cortile condominiale durante il coronavirus.

Coronavirus, le regole da rispettare per stare in cortile
Distanziamento, guanti, mascherine: le regole da seguire per usufruire del cortile condominiale durante il coronavirus.

In questo momento di isolamento domiciliare per il coronavirus, avere un cortile condominiale può essere molto utile per sgranchirsi le gambe e prendere una boccata d’aria, ma ci sono alcune regole da seguire.

Coronavirus, le regole da seguire per stare in cortile

Il cortile condominiale non è considerata strada, per cui si può accedere liberamente senza infrangere nessuna regola locale o nazionale. Il cortile infatti è uno spazio privato accessorio, che in questo momento critico per il coronavirus può diventare uno spazio strategico. È comunque necessario rispettare sempre il distanziamento sociale: per cui è importante mantenere la distanza di almeno un metro l’uno dall’altro. In caso di condomini molto abitati si possono stabilire dei turni tra condomini. In questo modo si rende libero e sicuro l’accesso a tutti e si evita la formazione di assembramenti.

Inoltre è necessario tenere sempre guanti e mascherina, i due dispositivi di protezione individuale che meglio di tutti possono proteggere noi stessi e gli altri dalla trasmissione del coronavirus.

L’uso della mascherina è obbligatorio in Lombardia.

Queste regole di buonsenso valgono per adulti, anziani e bambini. In particolare, per questi ultimi, i genitori dovranno fare particolarmente attenzione che i bambini rispettino rispettino sempre le distanze e, in presenza di parco gioco condominiale, il turno degli altri bambini.


Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.