×

Coronavirus Vicenza, giovani multati lanciano bottiglie contro i residenti

Condividi su Facebook

Due giovani stranieri sono stati multati per aver violato le norme di contenimento del coronavirus e hanno lanciato bottiglie ai residenti.

coroanvirus vicenza cittadini multati
coroanvirus vicenza cittadini multati

Due giovani immigrati sono stati multati a Vicenza per aver violato le norme di contenimento da coronavirus, ma la loro reazione non è passata inosservata. In un video registrato dai residenti infatti, i due ragazzi avrebbero manifestato il loro disappunto di fronte alle forze dell’ordine. Prima hanno insultato verbalmente gli agenti e poi hanno strappato il verbale attestante la loro violazione del Dpcm. Una volta placati gli animi, grazie all’arrivo dei carabinieri, i due avrebbero lasciato via Firenze. Poco più tardi, però, avrebbero messo in atto una vendetta contro coloro che li hanno ripresi. Avrebbero quindi iniziato a lanciare bottiglie di vetro contro i residenti della zona.

Coronavirus Vicenza, due stranieri multati

La Polizia aveva sorpreso due cittadini africani a bighellonare per via Firenze, a Vicenza, senza un giustificato motivo: per questo i due giovani erano stati multati per violazione delle norme anti coronavirus. Ma la loro reazione non è stata delle migliori: i due non hanno accettato la multa e hanno quindi iniziato a insultare verbalmente gli agenti, per poi strappare davanti ai loro occhi il verbale.

I cittadini residenti nella zona, invece, hanno assistito alla scena e l’hanno filmata con i telefonini.

All’arrivo dei carabinieri i due hanno riacquistato la calma, ma poco tempo dopo sono tornati sul posto per vendicarsi contro i residenti che li avevano filmati. Utilizzando delle bottiglie di vetro si sono scagliati contro i residenti. Il più esagitato dei due, forse, era sotto l’effetto dell’alcool. Qualcuno ha quindi provveduto a chiamare la Polizia e i due africani sono stati portati in Questura.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
dariap

Sicuramente erano leghisti bianchi travestiti da africani. I clandestini africani sono civilissimi, tant’è che non stanno neanche mangiando nessuno.


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.