×

Torna a scuola a 82 anni: vuole conseguire la licenza elementare

Condividi su Facebook

Pensionato torna a scuola a 82 anni per conseguire la licenza elementare. A causa dell'emergenza Coronavirus ora affronta la didattica a distanza.

Licenza elementare 82 anni
Pensionato decide di conseguire la licenza elementare a 82 anni

Dopo una vita passata a lavorare e in cui ha sempre dovuto sacrificare lo studio, Efisio Argiolas, 82 anni, ha deciso di conseguire la licenza elementare. L’emergenza Coronavirus lo ha costretto alla didattica a distanza, ma lui non si è fatto scoraggiare. Dalla sua casa di Monserrato il pensionato ha così spiegato la sua scelta: “Finalmente ho il tempo da dedicare allo studio, l’unica cosa che è mancata nella mia vita”.

A scuola a 82 anni per conseguire la licenza elementare

Efisio Argiolas ha 82 anni e vive a Monserrato insieme al figlio Alberto. Il pensionato, nato in una famiglia di contadini, ha iniziato a lavorare fin da piccolo, dovendo così sacrificare gli studi. Ha iniziato come garzone, per poi dedicarsi alla sua esperienza da impresario, nell’edilizia. “Un’attività che è cresciuta giorno dopo giorno”, racconta Efisio, “fino ad avere cento dipendenti per costruire palazzi in tutta la zona”.

Qualche anno dopo ha investito anche nell’agricoltura, con 30 ettari di vigneto nelle campagne di Barrali e Pimentel.

Efisio Argiolas la ricorda come “un’esperienza cui ho dedicato tutto il mio tempo e la mia passione”. Ha fatto seguito il tentativo di sfondare con un’impresa di impianti elettrici. Nel mentre l’uomo ha ricoperto diversi ruoli importanti in altre aziende, tra cui uno nel consiglio di amministrazione della Cantina sociale di Monserrato.

La scelta di tornare a scuola

“Le poche cose che so”, spiega Efisio, “le ho imparate per conto mio”. Ma all’età di 82 anni il pensionato ha deciso di conseguire la tanto ambita licenza elementare. Da novembre 2019 l’uomo frequenta il corso serale della scuola elementare di Pirri. “Ora ho molto tempo da dedicare allo studio”, racconta, “nella vita non mi è mai mancato il pane, ho sempre lavorato e guadagnato, anche se poi non è andata a finire come speravo.

E ho avuto una bella famiglia. Ma in tutto quello che ho fatto mi è sempre mancata la cultura, quella che ti dà la certezza di saper scrivere e parlare in ogni occasione. E di prendere le decisioni giuste. Quando stilavo una relazione per lavoro è capitato di trovarmi in difficoltà, e spesso dovevo ricorrere all’aiuto di qualcuno che ne sapeva più di me: ogni volta era una pugnalata“, conclude Efisio.


E così all’età di quasi 83 anni Efisio Argiolas ha preso la grande decisione. “Voglio saper leggere e scrivere alla perfezione, e finché avrò le forze continuerò a studiare“, spiega. A causa dell’emergenza Coronavirus ora deve affrontare la didattica a distanza, ma per lui non è un ostacolo. “Mi trovo benissimo, i professori mandano i compiti alla mail o al telefonino di mio figlio, stampiamo tutto e ogni giorno svolgo gli esercizi di grammatica”, racconta il pensionato.

I compiti così svolti vengono poi inviati ai docenti che procedono a correggerli. “Ma faccio pochissimi errori“, dice fiero Efisio, “ormai conosco alla perfezione pronomi e preposizioni”. Oltre agli esercizi scolastici, l’uomo si dedica anche alla lettura e alla cucina. E quando si concede un po’ di televisione, predilige programmi con dibattiti di politica e cultura.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.