×

Coronavirus, Palermo: fruttivendolo dona prodotti ai più bisognosi

Condividi su Facebook

Un fruttivendolo di Palermo ha deciso di donare i propri prodotti a chi si trova in situazione di necessità a causa del Coronavirus.

Coronavirus, Palermo: il fruttivendolo Giovanni dona i propri prodotti

Un fruttivendolo di Palermo ha deciso di donare i propri prodotti ai più bisognosi in questo momento di necessità a causa del Coronavirus. Il protagonista di questa storia si chiama Giovanni Boncimino, è siciliano e ogni giorno vende frutta e verdura a Villabate.

Da quando la sua città è stata colpita dall’emergenza per il Covid-19, il palermitano ha trovato un modo per dare il proprio contributo.

Coronavirus, Palermo: fruttivendolo dona ai più bisognosi

Si chiama Giovanni Boncimino, è originario di Palermo e fa il fruttivendolo. Ogni giorno lavora duramente e vende i propri prodotti in via Pomara a Villabate. Da quando la sua città è stata colpita dall’emergenza Coronavirus, Giovanni si è messo in gioco e ha trovato un modo per dare una mano alla sua comunità. Così ha deciso di donare i propri prodotti a chi più ne ha bisogno. Un gesto “normale”, dice il fruttivendolo, “fatto col cuore”.

Ha appeso alla sua bancarella un cartello che dice: “Metto a disposizione gratuitamente per le persone più bisognose carciofi, patate e pacchi di sale”. Ma Giovanni aggiunge che alcune persone sono in imbarazzo nel chiedere aiuto, vogliono pagare con quello che hanno e quindi comprano il minimo indispensabile. Per questo, spiega, “se qualcuno compra 50 centesimi di pomodori, io ne prendo un chilo e glielo regalo”.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.