×

Coronavirus, l’appello del medico di Parma: “State a casa”

L'appello medico Parma: "La lotta al coronavirus è lunga, rimanete in casa"

Coronavirus appello medico Parma

Paolo Pattoneri, è un medico cardiologo impegnato nell’emergenza coronavirus nell’ospedale di Vaio a Fidenza in provincia di Parma che in video messaggio su Facebook ha voluto lanciare un appello importante, per far si che nessuno provi ad abbassare i livelli di attenzione: “L’epidemia non è ancora passata.

La battaglia non si vince in ospedale ma sul territorio. Nel week-end di Pasqua ci giochiamo tutto. Gli artefici del futuro siete voi: state in casa”. Con voce stanca, ma allo stesso tempo preoccupata e accorata, il dottore ha lanciato questo messaggio prima ai suoi amici, salvo poi acconsentire alla pubblicazione su larga scala del video.

Coronavirus, l’appello del medico di Parma

“Chi esce durante le giornate di festa non sarà più furbo degli altri”, con queste parole il dottor Pattoneri ha cercato di convincere i suoi concittadini, e non solo, a non cadere nel facile errore di sottovalutare l’emergenza solo perchè i numeri dei contagi da qualche giorno sono in lieve calo.

“Se iniziate a fare scampagnate o uscite con gli amici, se andate troppo in giro come continuamente fate, le cose non possono andare bene – ha detto il medico di Parma che poi ha aggiunto – Il servizio sanitario ha dimostrato un grande coraggio e un grande impegno, ma adesso spetta a voi. Il futuro è di chi deciderà di restare a casa veramente. Basta rispettare queste semplici regole banali, ma anche difficili.

Ricordate che anche oggi è un privilegio poter stare in casa sani. Vi prego state in casa, non fate l’errore di commettere egoismo”.

Contents.media
Ultima ora