×

Coronavirus Bari, bar aperto nonostante i divieti: multe a titolare e 4 clienti

Un bar nonostante i divieti anti-coronavirus ha aperto a Bari e ha servito alcuni caffè: dopo un controllo il titolare e i clienti sono stati multati

coronavirus bari bar
coronavirus bari bar

Incurante della normativa anti-coronavirus, che vieta l’apertura di bar, ristoranti e luoghi che portano all’assembramento, un bar di Bari ha aperto i battenti. Il titolare avrebbe quindi accolto i clienti all’interno del locale per servire loro alcuni caffè.

All’arrivo dei carabinieri, che sorvegliavano il territorio, il titolare avrebbe tentato di giustificarsi spiegando che stava consegnando merce a domicilio. A nulla, però, sono servite le giustificazione. Per lui e per i 4 clienti del locali è scattata la multa.

Coronavirus, a Bar bar aperto

Un caffè amaro che è costato caro ai clienti del bar di via Papa Giovanni XXIII, nel quartiere Poggiofranco di Bari, aperto nonostante i divieti anti-coronavirus. Il titolare, infatti, avrebbe accolto i clienti al bancone e avrebbe servito loro le ordinazioni richieste, senza curarsi del fatto che tali attività dovrebbero restare chiuse. A tale proposito, una pattuglia dei carabinieri che si trovava sul posto ha effettuato un controllo.

Il titolare ha cercato di trovare una giustificazione plausibile, ovvero che stava consegnando merce a domicilio, ma a nulla sono servite le spiegazioni. Cinque persone, di cui il titolare e quattro clienti, sono state multate per 400 euro ciascuna. Spetterà ora al prefetto di Bari decidere se aggiungere alla sanzione amministrativa anche un provvedimento di ulteriore chiusura dell’attività fino a un massimo di 30 giorni.

Proseguono nel frattempo i controlli serrati in vista delle feste pasquali: non è possibile spostarsi dal proprio comune di residenza, né assembrarsi in famiglia.

Contents.media
Ultima ora