×

Coronavirus, Giovanna Pancheri positiva: “La prima diagnosi 14 giorni fa”

La giornalista di Sky Tg24 Giovanna Pancheri è risultata positiva al coronavirus: era rientrata da circa un mese dall'America.

giovanna pancheri positiva coronavirus
giovanna pancheri positiva coronavirus

Giovanna Pancheri, giornalista di Sky Tg24 è risultata positiva ai test per coronavirus e in un video pubblicato su Instagram ha raccontato cosa ha vissuto in queste settimane. Tornata dall’America da circa un mese, la giornalista ha fornito dettagli importanti sulla sua malattia.

A 14 giorni dalla prima diagnosi, infatti, non sarebbe ancora riuscita a debellare l’infezione.

Coronavirus, Giovanna Pancheri positiva

Giovanna Pancheri sperava di poter annunciare ai suoi follower di aver debellato il coronavirus, ma nel video sui social ha annunciato che è ancora positiva.

“Ho avuto il risultato del nuovo tampone che ho fatto – ha detto -, purtroppo sono ancora alle prese con il Covid-19. Ho avvertito i primi sintomi il 19 di marzo e ho fatto il tampone il 23″. La giornalista ha raccontato di aver avuto dei sintomi lievi rispetto alle immagini che passano alla televisione. “Ci sono dei sintomi che sono una spia importante – ha poi avvertito – uno su tutti la perdita dell’olfatto.

Se lo avete lo capite, non avete il naso congestionato ma improvvisamente non sentite più gli odori”.

Giovanna ha messo in luca come il distanziamento dalla sua famiglia e il completo isolamento abbia salvato i suoi cari. “L’isolamento funziona, è importantissimo, ho deciso di farlo giù prima che fosse obbligatorio – ha confessato -. E fortunatamente l’ho fatto, ho salvato la mia famiglia.

Fatelo con grande severità, dovete essere molto rigidi”.

Visualizza questo post su Instagram

Cari amici vi faccio gli auguri di buona Pasqua spiegandovi anche cosa mi è successo nelle ultime settimane… #coronavirus #iorestoacasa? #covid19

Un post condiviso da Giovanna Pancheri (@giopank) in data: 12 Apr 2020 alle ore 4:42 PDT

Infine, la giornalista ha concluso dicendo: “Sono un esempio di come questa malattia possa durare più di quattordici giorni. Il tampone l’ho rifatto venerdì, stamattina mi è arrivato il risultato di positività, lo rifarò penso tra una settimana. Ci tenevo a farvi gli auguri di Pasqua e mi sembrava giusto spiegarvi perché sono sparita in questi giorni”.

Contents.media
Ultima ora