×

Fa jogging sulla spiaggia, si cala i pantaloni e mostra le natiche ai vigili

Un uomo viene sorpreso a fare jogging sulla spiaggia e di fronte ai vigili cala i pantaloni e mostra le natiche: è stato bloccato e denunciato.

jogging spiaggia
jogging spiaggia

Non è bastata la sanzione per la violazione delle norme anti contagio: un ragazzo di 25 anni di Pescara si è beccato anche una denuncia. Infatti, nel pomeriggio di domenica 12 aprile è stato sorpreso a fare jogging sulla spiaggia, ma nonostante questo ha proseguito la corsa e ha calato i pantaloni mostrando le natiche ai vigili.

Il sindaco di Pescara, inoltre, aveva disposto il divieto assoluto di accedere alla battigia. Per questo è scattata sia la sanzione amministrativa sia la denuncia.

Fa jogging in spiaggia: denunciato

Non molto tempo prima un altro runner si era destreggiato negli allenamenti sulla spiaggia di Pescara e, beccato dalle forze dell’ordine, aveva tentato la fuga via mare.

I vigili lo avevano inseguito e bloccato, sanzionandolo con una multa da 4 mila euro. Di nuovo, nel pomeriggio della domenica di Pasqua, un ragazzo fa jogging sulla spiaggia nonostante i divieti. I vigli lo bloccano e gli notificano la multa per violazione del Dpcm del premier. Non solo. Il ragazzo di 25 anni riprende la sua corsa e viene ulteriormente inseguito dai vigili. Infine è stato bloccato dagli agenti della squadra Volante, che hanno collaborato con la Polizia Municipale

Nel mentre, però, il giovane ha abbassato i pantaloni e ha mostrato le natiche agli agenti.

Perciò, oltre alla sanzione amministrativa al giovane è toccata anche una denuncia. Accompagnato in Questura, è stato scoperto che il giovane era già noto alle forze dell’ordine.

Contents.media
Ultima ora