×

Rimini, lettini in affitto a domicilio per abbronzarsi sui balconi

Gli stabilimenti 66A e 67 a Rimini affittano i lettini a domicilio per prendere il sole sul balcone.

rimini affitto lettini balconi

L’emergenza coronavirus ha imposto la riorganizzare i molti settori produttivi ed economici e se può risultare lineare per un’azienda tessile convertire la propria produzione alla realizzazione di mascherine, un po’ meno lo è per le imprese del settore turistico, forse le più colpite dal Covid-19.

In attesa di scoprire se la prossima estate potremo andare al mare oppure no, due stabilimenti balneari di Rimini hanno trovato un modo intelligente per garantire il proprio servizio anche con il lockdown. Nello specifico due bagnini e gestori dei Bagni 66A e 67 hanno deciso che lettini possono essere presi in affitto a domicilio per prendere il sole sui balconi, in attesa della ripartenza della stagione estiva.

Rimini, affitto lettini per i balconi

“Abbiamo chiesto l’autorizzazione alla prefettura e ci hanno dato il permesso come servizio da asporto”, dice Federico Bronzetti, operatore balneare e ideatore di questa iniziativa che ha come obiettivo “far vivere una quarantena più tranquilla e serena”.

Il servizio, tempo permettendo, dovrebbe partire nel pomeriggio del 14 aprile e l’iniziativa sembrerebbe essere stata presa bene da parte della città.

“Fino ad ora sono arrivate una decina di prenotazioni, dice Bronzetti, che ha già pronto il servizio di ritiro per quando la stagione aprirà i battenti. Con l’estate alle porte questo dei lettini a domicilio potrebbe essere un modo intelligente per le molte attività a rischio di garantirsi una fonte di reddito e magari conquistare qualche nuovo cliente per quando tutto questo sarà finito.

Contents.media
Ultima ora