×

Coronavirus: a Pisa gli infermieri ballano Redefinition, storica sigla di Mamamia

Gli infermieri di Pisa cercano di staccare la spina dall'emergenza coronavirus e si sfogano ballando Redefinition, la storica sigla di Mamamia.

coronavirus pisa infermieri ballano
coronavirus pisa infermieri ballano

Un momento di gioia per dimenticare l’emergenza coronavirus, un modo per staccare la spina e cercare di riprendere la speranza. Mentre l’Italia canta sui balconi e festeggia Pasqua e Pasquetta nel lockdown per evitare la diffusione del contagio, torna d’attualità una sigla storica.

Gli infermieri del reparto di malattie Infettive di Cisanello, a Pisa, ballano Redefinition. La storica sigla di Mamamia torna attuale dopo 10 anni dalla sua nascita e in un video viene ripreso un momento di allegria che dona speranza durante l’emergenza.

Coronavirus Pisa, gli infermieri ballano

La sigla, il balletto e le mosse le conoscono tutti: a 10 anni dal lancio della sigla di Mamamia, Redefinition, gli infermieri di Pisa ballano in reparto contro il coronavirus. Un momento che è stato ripreso da alcuni cellulari e il sui video sta facendo il giro del web. Il brano, in realtà, venne lanciato nel 2009 degli Infernal, un duo originario della Danimarca. Divenne però nota soprattutto grazie a Regina Miami che ha ballato proprio sulle note della sigla di Mamamia di Torre del Lago, spopolando tra le comunità LGBT.

Una Pasqua diversa quella degli infermieri del Reparto Malattie Infettive di Cisanello, a Pisa. Un augurio che arriva ai pazienti e alle loro famiglie con molta allegria e con la speranza che tutto possa finire. Una sorta di flashmob che ha trasformato gli infermieri in ballerini e ha trasferito il reparto su una sala da ballo.

Per un momento tutti hanno dimenticato il tragico istante e l’emergenza in atto per dare sfogo alle loro emozioni.

Contents.media
Ultima ora