×

Coronavirus, Domenico Arcuri: “Contact tracing pilastro della Fase 2”

Condividi su Facebook

Secondo Arcuri, commissario per l'emergenza coronavirus, l'app "Immuni" sarà fondamentale nei prossimi mesi.

coronavirus arcuri tamponi

Emergenza coronavirus, il commissario Domenico Arcuri ha annunciato l’avvio della sperimentazione per l’app sul contact tracing. L’Italia, infatti, a breve si doterà di un’applicazione per smartphone chiamata “Immuni” in grado di tracciare i contagi ed evitare, o almeno contrastare, la nascita di nuovi focolai.

Uno strumento che il commissario per l’emergenza Arcuri ritiene fondamentale per l’ormai imminente Fase 2 della gestione della crisi.

Coronavirus, Domenico Arcuri: “Preso la sperimentazione”

“La app sul contact tracing – ha detto Domenico Arcuri – sarà un pilastro importante nella gestione della fase successiva dell’emergenza.

Stiamo lavorando con il ministero per l’Innovazione e la Presidenza del Consiglio per cominciare la sperimentazione, che contiamo possa essere avviata in alcune regioni pilota, per poi estenderla. Speriamo in una massiccia adesione volontaria dei cittadini”.

Stipulato il contratto

È stato lo stesso Arcuri a firmare l’ordinanza con cui è stata disposta la stipula del contratto con l’azienda Bending Spoons. Si tratta di una cessione gratuita della licenza d’uso sul software con tanto di aggiornamenti gratuiti necessari nei prossimi mesi.

“Comportamenti antidoto al coronavirus”

“Metteremo alle spalle questa drammatica emergenza – aveva spiegato Arcuri – solo quando verrà scoperto un vaccino efficiente ed efficace. Senza, abbiamo un solo antidoto: noi stessi e i nostri comportamenti che devono servire a prevenire e a contenere i contagi. Realizzeremo una piattaforma tecnologica che a partire da un’app mobile si occuperà del contact tracing e cioè di accompagnare, osservare, monitorare e intervenire quando i cittadini potenziali o effettivi portatori del virus entrano in contatto con gli altri cittadini”.

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Francesco Ferrigno

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.