×

Coronavirus: bimbo in quarantena da solo riabbraccia la mamma guarita

Dopo aver passato settimane di quarantena da solo, un bimbo di 5 anni ha finalmente riabbracciato la sua mamma guarita dal coronavirus.

coronavirus bimbo quarantena solo

Ha trascorso la quarantena da solo perché entrambi i suoi genitori erano positivi al coronavirus: finalmente dopo settimane un bimbo di 5 anni ha potuto riabbracciare la mamma guarita, mentre il papà purtroppo è deceduto dopo complicanze sorte in seguito all’infezione.

Coronavirus: bimbo in quarantena da solo

Una volta che i medici avevano riscontrato la positività dei suoi familiari, il piccolo era stato affidato al Comune di Ancona che si è preso cura di lui durante tutto l’isolamento. Il sindaco Valeria Mancinelli ha infatti predisposto per lui una stanza in un albergo a quattro stelle, il Seeport Hotel, che il titolare ha messo a disposizione gratuitamente.

In questo modo il bimbo ha avuto a disposizione uno spazio grande con garantita tutta la sicurezza possibile e i cui gestori gli hanno cucinato i suoi piatti preferiti.

Ad accudirlo vi sono stati i servizi e il personale del Comune che avevano una stanza comunicante con la sua, in modo da non lasciarlo mai solo. “Una storia emblematica di questa emergenza, di dolore ma anche di solidarietà, di cura e di amore“, l’ha definita il primo cittadino.

Ora la mamma è guarita e i medici l’hanno dimessa dall’ospedale, così finalmente non dovrà più trascorrere la quarantena senza i suoi affetti più cari.

Per accoglierla i vicini ha realizzato un lenzuolo con una scritta di benvenuto appeso fuori dal palazzo in cui abita Così recita la scritta:”Bentornata Amel. Il condominio“. Purtroppo invece il padre non ce l’ha fatta e ha perso la vita in ospedale.

Contents.media
Ultima ora