×

Coronavirus Caselle, percorre 47 chilometri per fare la spesa: multata donna

Una donna è stata fermata e multata a Caselle, nonostante sapesse le norme vigenti in tema coronavirus per gli spostamenti.

coronavirus caselle donna multata
coronavirus caselle donna multata

Una donna è partita da Lemie per fare la spesa al supermercato Bennet di Caselle (Torino), a 47 chilometri di distanza, nonostante sapesse le norme vigenti in termini di coronavirus. La donna è stata fermata e multata di 533 euro dalla Polizia locale.

Coronavirus Caselle, donna multata per la spesa

Una donna è partita da Lemie, piccolo paese piemontese per fare la spesa, ma si è spinta troppo oltre le misure restrittive vigenti in termini coronavirus.

La donna infatti è stata fermata e arrestata dalla polizia a Caselle (Torino), a 47 chilometri dal suo paese.

Sapeva che il DPCM prevede che l’approvvigionamento alimentare si possa fare solo nel proprio Comune di residenza, ma la sua idea era proprio quella di farla a Caselle, nonostante sul lungo tragitto ci fossero altri ipermercati disponibili.

Supermercato ambito

La donna però è stata sfortunata, perché a pochi metri fuori dal supermercato è stata fermata dalla polizia locale di Caselle, senza autocertificazione e quindi motivazione valida che potesse giusticare il suo viaggio.

Devo dire che tutto sommato le persone rispettano abbastanza le norme” – ha spiegato il comandante della polizia locale Alessandro Teppa.

Almeno qui a Caselle le sanzioni da parte nostra sono state davvero poche- continua a spiegare Teppa- Più che altro arrivano da fuori e quasi sempre per fare la spesa al Bennet”. Nei giorno scorsi, infatti, un’altra donna era stata multata per lo stesso motivo.

Contents.media
Ultima ora