×

Coronavirus, Locatelli: “Stop a diffusione contagi nel centro-sud è dato consolidato”

Condividi su Facebook

Secondo il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli, la decrescita dei contagi nel centro-sud Italia si sta consolidando.

locatelli zangrillo coronavirus

In occasione del consueto appuntamento con il bollettino della Protezione Civile (che non si terrà più ogni giorno ma solo due volte alla settimana), Franco Locatelli ha evidenziato come l’Italia sia riuscita a consolidare lo stop dei contagi da coroanvirus nel centro-sud.

Infatti, i numeri sono in decrescita anche a livello nazionale e le terapie intensive piano piano tornano a respirare. “Contenere il rischio di diffusione dell’infezione da Sars-cov-2 nelle regioni dell’Italia centrale e del sud del Paese – ha detto il presidente del Css – è di fatto un dato solidamente corroborato dall’evidenza dei numeri”.

Locatelli sui contagi nel centro-sud

Angelo Borrelli ha annunciato lo stop alle conferenze stampa quotidiane sui contagi da coronavirus: l’appuntamento sarà solo due volte alla settimana. Franco Locatelli, intervenuto nella serata di venerdì 17 aprile, ha invece sottolineato come il trend sia in diminuzione e nel centro-sud del Paese lo stop ai contagi è addirittura consolidato. “Ben 13 tra Regioni e Province autonome – ha aggiunto ancora – hanno un numero di decessi inferiore a due cifre, addirittura due regioni senza casi fatali”.

Stop alle conferenze stampa giornaliere

La decisione di tenere due appuntamenti settimanali anziché uno giornaliero si è resa opportuna visto il calo dei contagi e dei decessi che fortunatamente l’Italia sta registrando. “I dati sanitari ci indicano che si è alleggerita decisamente la pressione sulle strutture ospedaliere – ha riconosciuto Borrelli – e tutto ciò ci rende consapevoli del grande lavoro svolto negli ospedali e della collaborazione dei cittadini.

Per questo abbiamo deciso di rimodulare le conferenze stampa: continueremo a garantire massima trasparenza su dati ogni giorno veicolandoli sul sito, mentre due volte a settimana terremo un punto stampa”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.