×

Aviano, vola con parapendio e si schianta: multato 54enne

Condividi su Facebook

Un 54enne di Aviano è stato multato per aver volato con il suo parapendio, nonostante le misure restrittive in atto per coronavirus.

aviano parapendio multato
aviano parapendio multato

Un 54enne di Aviano ha volato con il suo parapendio, schiantandosi contro le rocce. L’uomo è stato multato per aver violato le restrizioni in materia coronavirus. La sua giustificazione: “Dovevo controllare le mie api”.

Aviano, 54enne multato con parapendio

Nella giornata di sabato 18 aprile un 54enne è stato recuperato dai soccorsi a 1289 metri di altezza nei pressi Casera Giais, ad Aviano.

L’uomo infatti aveva volato con il suo parapendio, gesto per cui successivamente è stato multato.

Già, una volta giunto l’elisoccorso (l’uomo infatti si ès chiantato sulle rocce) l’uomo è stato multato: tutte le attività sportive, infatti, sono state sospese durante l’emergenza coronavirus, e sappiamo che sono previste sanzioni non indifferenti per chi viola tali misure.

Vita a rischio per le api

Più nello specifico, sono intervenuti una squadra di tecnici volontari di Pordenone del Soccorso Alpino e Speleologico, con cinque uomini dotati di guanti e mascherina precauzionali, oltre ai Carabinieri ed elisoccorso, entrambi allertati per la violazione delle misure restrittive commessa dal parapendista e per prestate soccorso, visto i traumi riportati: l’uomo infatti, oltre a contusioni e lacerazioni, ha riportato una grave frattura al femore.

Un salvataggio minimizzato dalla giustificazione che poi l’uomo ha portato a sua discolpa: Doveva visionare le sue api su un monte sopra Maniago poi però le correnti l’anno spostato oltre, facendolo schiantare contro le rocce, scomodando le Forze dell’Ordine.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media