×

Uomo gira Napoli con una neonata: “Accuditela, io non riesco più”

Un uomo ha girato Napoli in cerca di qualcuno a cui poter affidare la sua neonata dopo che la madre è fuggita.

Uomo neonata Napoli

Drammatico episodio nel quartiere Vasto a Napoli, dove un uomo ha vagato per le vie con la figlia neonata in braccio in cerca di qualcuno a cui affidarla perché lui non ne era più in grado a causa di motivi lavorativi.

La madre, tossicodipendente, si era infatti allontanata da casa senza fornire spiegazioni qualche giorno prima lasciandolo solo a prendersi cura della piccola.

Uomo gira Napoli con una neonata in braccio

A segnalare quanto accaduto alla Polizia, impegnata sulla strada per i controlli anti coronavirus, sono stati i cittadini, allarmati da quanto stavano vedendo. Gli agenti hanno così rintracciato l’uomo vedendo il forte stato di disperazione suo e della figlia che piangeva ininterrottamente.

Dopo aver raccontato tutto e confermato di non avere ripensamenti in merito all’abbandono della bimba, l’ha affidata alle forze dell’ordine che hanno proceduto a metterla in tutela.

La neonata è stata ricoverata e affidata alla Direzione sanitaria dell’ospedale Santobono mentre la Procura per i Minorenni di Napoli cercherà la soluzione migliore per lei. I poliziotti sono anche riusciti a identificare la madre e si sono messi sulle sue tracce.

In più, a garanzia della tutela della piccola, hanno allertato i servizi sociali competenti.

L’assessore comunale Alessandra Clemente ha voluto complimentarsi a nome di tutta l’amministrazione napoletana con gli agenti intervenuti positivamente in una situazione così difficile e delicata. “La tempestività e professionalità dell’intervento confermano ancora una volta il grande e quotidiano impegno a tutela dei più fragili del nostro Corpo di polizia. Grazie al lavoro fatto ora la piccola è al sicuro ed ha iniziato un percorso protetto“, ha affermato.

Contents.media
Ultima ora