×

Feltri contro i meridionali, l’Ordine chiede un giudizio disciplinare

Il presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania ha chiesto un giudizio disciplinare per Vittorio Feltri e le sue frasi contro il Sud.

vittorio-feltri

Il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, ha inviato un esposto al suo omologo lombardo Alessandro Galimberti al fine chiedere un giudizio disciplinare nei confronti di Vittorio Feltri, reo di aver definito i cittadini meridionali “ingordi con i soldi del Nord” durante un suo editoriale pubblicato sul quotidiano Libero.

L’esposto è stato successivamente inviato al Consiglio di disciplina territoriale che a questo punto dovrà valutare la possibilità di sottoporre Feltri a giudizio disciplinare per i toni utilizzati nel suo articolo.

Feltri contro il Sud, parla l’Ordine


Nel posto pubblicato dal presidente dell’Ordine regionale campano Lucarelli si può leggere infatti: “Ringrazio il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, Alessandro Galimberti, che ha prontamente inviato al Consiglio di disciplina territoriale il mio esposto con il video che contiene le ultime gravissime dichiarazioni di Feltri contro sei milioni di cittadini della Campania.

Video inviatomi da diversi colleghi e da alcuni amici che ringrazio. Nel frattempo mi arrivano notizie di numerose petizioni. Inviatele all’Ordine della Lombardia a Milano al presidente Galimberti”.

LEGGI ANCHE: Fuori dal coro, Feltri sui meridionali: “In molti casi sono inferiori”

Non contento delle dure parole contro i meridionali espresse nel suo editoriale, Vittorio Feltri aveva rincarato la dose durante la puntata del programma televisivo Fuori dal coro andata in onda il 21 aprile scorso.

Nella trasmissione diretta da Mario Giordano il direttore di Libero aveva infatti dichiarato: “Il fatto che la Lombardia sia andata in disgrazia per via del Coronavirus ha eccitato gli animi di molta gente che evidentemente ha un senso di invidia, di rabbia nei nostri confronti perché subisce una sorta di senso di inferiorità. Io non credo ai sensi di inferiorità: credo che i meridionali in molti casi siano inferiori.

Contents.media
Ultima ora