×

Torino, Mario Trimboli ucciso in casa: fermato il figlio

Condividi su Facebook

A Torino un pensionato di 68 anni, Mario Trimboli, è stato vittima di un omicidio nella serata di martedì 21 aprile. Fermato il figlio.

torino-omicidio-mario-trimboli
Torino, omicidio Mario Trimboli: fermato il figlio

Omicidio Mario Trimboli a Torino: un pensionato di 68 anni è stato trovato cadavere, nella serata di martedì 21 aprile, nella sua abitazione nel quartiere San Salvario a Torino. L’uomo, dalle prime informazioni, sarebbe stato assassinato nella propria abitazione con un coltello.

Il figlio Emanuele, 43enne, è stato rintracciato dopo due ore. Soffre di disturbi psichici e si trova ora negli uffici dell’Arma, dove gli investigatori lo stanno interrogando con il magistrato di turno. Il delitto si è consumato al primo piano dell’abitazione di via Ribet 14, quartiere San Salvario, dove la vittima viveva col figlio.

Torino, omicidio Mario Trimboli

A Torino si è consumato l’omicidio di Mario Trimboli, pensionato di 68 anni. A dare l’allarme è stato proprio il figlio della vittima, che ha telefonato alla sorella e poi è scappato. Quando i militari sono arrivati, nel tardo pomeriggio di martedì 21 aprile, per l’uomo non c’era nulla da fare. Immediate sono scattate le ricerche del figlio, che ha alcuni problemi mentali. La sua fuga è stata breve: fermato sul ponte Vittorio Emanuele I, a due passi dalla Gran Madre di Dio, era in stato confusionale ed è stato subito portato in caserma.

Il racconto del figlio di Mario Trimboli sarà fondamentale per stabilire quello che è accaduto in quell’appartamento dove la vittima, originaria di Napoli, viveva da tempo col figlio. Sul posto sono intervenuti anche i militari dell’Arma della sezione investigazioni scientifiche e il medico legale. Le indagini, condotte dal Comando provinciale, al momento non escludono nessuna ipotesi.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Contents.media