×

Walter Ricciardi prima dell’Oms: il passato da attore con Stefania Sandrelli

Il rappresentante dell'Oms "nasconde" un passato da attore: Walter Ricciardi ha recitato in pellicole al fianco di Stefania Sandrelli e Mario Merola.

coronavirus walter ricciardi attore

Il rappresentante dell’Oms Walter Ricciardi, in queste ore in prima linea per il coronavirus, ha un passato da attore. Negli anni Sessanta il rappresentante del Comitato esecutivo dell’Oms, ora in prima linea per l’emergenza covid-19, partecipava come attore in pellicole al fianco di attori noti del mondo del cinema.



Coronavirus, Walter Ricciardi da attore all’Oms

Il rappresentante italiano nel comitato esecutivo dell’Oms e consulente del ministero della Sanità per il Coronavirus nonché uno dei medici più in vista in questo periodo prima di diventare un dei volti di spicco dell’emergenza sanitaria ha avuto un passato da attore.

La prima apparizione risale agli anni Sessanta nella serie “I ragazzi di Padre Tobia” per poi, negli anni Ottanta, partecipare in pellicole insieme ad attori come Mario Merola. Tra i film che lo vedono protagonista anche “Io sono mia” di Sofia Scandurra in cui compare anche la nota attrice Stefania Sandrelli.

Il ricordo di Stefania Sandrelli del medico-attore

L’attrice Stefania Sandrelli parlando del medico ad “Un giorno da Pecora” racconta di un Walter Ricciardi che “era molto carino, bellino, era divertente, la sua era una partecipazione. Sua madre si occupava della parte amministrativa del film e poi una mia amica recentemente mi ha mandato due foto in cui eravamo su una spiaggia, Walter Ricciardi ed io”.

Le gaffe di Ricciardi

Il rappresentante dell’Oms è finito nella bufera dei social e delle polemiche dopo aver condiviso un video in cui delle persone picchiavano un fantoccio di Donald Trump, il presidente degli Usa.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, che è stata colpita dalla perdita di un dipendente in Birmania, ha tenuto ha precisare, intervenendo, che il dottore “non rappresenta l’Organizzazione, ma il governo italiano presso il comitato esecutivo dell’organizzazione. La precisazione è stata sottolineata anche dal direttore aggiunto dell’Oms Ranieri Guerra: “Il mio collega Walter Ricciardi non è dell’Oms, è il rappresentante italiano presso il board dell’Oms. Non ha niente a che fare con l’organizzazione. È un super campione della sanità pubblica nazionale, ma non parla a nome dell’Agenzia”.

Lo stesso Walter Ricciardi ha confermato la posizione: “Io sono il rappresentante italiano nel Comitato esecutivo dell’Oms, designato dal Governo per il periodo 2017-2020. Non sono cioè un dipendente dell’Oms“.

Contents.media
Ultima ora