×

Coronavirus, donna guarita dopo essere stata in coma per otto giorni

Una donna si sveglia da coma dopo giorni e chiede di rivedere i suoi figli, Benedetta sarebbe potuta morire per colpa del Coronavirus.

Coronavirus, dopo otto giorni una donna esce dal coma
Donna esce dal coma dopo 8 giorni, per colpa del Coronavirus.

Una donna è stata in coma per ben 8 giorni a causa del Coronavirus, ma la sua è per fortuna una storia a lieto fine. Benedetta ha 40 anni e lavorava come dipendente presso un call center, la prima cosa che ha chiesto ai medici quando in forze è stata: “Vorrei rivedere i miei figli”.

Donna si risveglia dal coma

Ricoverata presso l’ospedale di Partinico, Palermo, ora sta molto meglio e per lei il peggio sembra passato. Al suo risveglio, ricorda Benedetta, aveva ancora tanta paura di morire e si sentiva completamente senza forze.

Non riuscendo a parlare né mangiare, è stata assistita dallo staff medico della rianimazione durante la convalescenza: “Un grazie speciale va ai medici e agli infermieri che mi hanno salvata, mi sono stati vicini come una vera famiglia”, dice.

Il direttore sanitario dell’ospedale di Partinico spiega che Benedetta soffriva di una forma molto aggressiva di Coronavirus, nonostante non avesse particolari problemi di salute.

“La sua guarigione è una gioia per tutti e ripaga i sacrifici di chi lavora in questi reparti ad alto rischio”, racconta, “Molti non vedono i loro familiari da settimane per paura di contagiarli”.

Salvati dal Coronavirus

Un’altra bellissima storia a lieto fine è quella che riguarda un uomo ricoverato a Palermo ma proveniente da Bergamo. A causa del problema dei posti letto in Lombardia, era stato trasportato al Sud tramite un aereo militare.

Ettore Consonni ha 61 anni e si è risvegliato dal coma presso l’ospedale Vincenzo Cervello, quando i medici lo davano per spacciato. “Mi tatuerò la Sicilia sul petto, sono guarito grazie a voi”, ha esclamato l’uomo non appena ritrovato le forze per parlare.

Contents.media
Ultima ora