×

In fase 2 si potranno raggiungere le seconde case, con restrizioni

Raggiungere le seconde case in fase 2 sembra sarà una realtà, ma comunque ci saranno restrizioni alla mobilità.

Fase 2: seconde case raggiungibili, con restrizioni
In fase 2 si potrà raggiungere le seconde case, ma con alcune restrizioni.

I proprietari di seconde case dalla fase 2 dell’emergenza Coronavirus potranno raggiungerle. La questione preoccupa da giorni italiani e governatori delle regioni, che si interrogano sulla fattibilità o meno di questa opportunità. Dal 4 maggio 2020, in teoria, ci dovrebbe essere un allentamento delle restrizioni con qualche graduale riapertura di esercizi commerciali e possibilità negli spostamenti.

Raggiungere le seconde case

A conclusione del primo incontro della task force adibita dal Governo alla gestione della fase 2, sembra che gli spostamenti continueranno ad essere molto limitati, visto soprattutto l’andamento della pandemia sul territorio Nazionale.

I limiti alla mobilità rimarranno in vigore, così come alcune aree considerate rosse, pertanto sarà possibile muoversi solo all’interno del proprio Comune.

Per chi possiede invece una seconda casa nella Regione di residenza, sarà consentito raggiungerla muniti di autocertificazione e previa richiesta alle Autorità. Sono stati i cittadini a sollevare la questione, come tante altre riguardo alla vita in fase 2: uscite con bambini e anziani, limiti di distanza dal proprio domicilio per passeggiare con il cane, permessi di uscita per persone disabili e così via.

Fase 2 e responsabilità

L’appello al buonsenso individuale rimane valido, anche se viste le denunce fioccate durante il weekend di Pasqua non fanno ben sperare. Sembra che, purtroppo, molti italiani manchino di senso civico e pensino esclusivamente a loro stessi, mettendo in pericolo altre persone e violando regole fondamentali per evitare l’espansione del Coronavirus. In ogni caso, molto probabilmente gli spostamenti saranno vincolati all’indossare mascherina e magari anche guanti in lattice.

Contents.media
Ultima ora