×

Aquila, morto il maestro di scii: nessuno lo cercava da un anno

Condividi su Facebook

A L'Aquila è morto Furio Lescarini, maestro di scii scomparso da un anno. A dare la brutta notizia è stato il sindaco del paese

Aquila maestro scii scomparso
Aquila maestro scii scomparso

Furio Lescarini, 61enne maestro di scii scomparso da un anno è stato trovato morto in casa. A dare la brutta notizia è stato il sindaco del comune di Tagliacozzo (Aquila). Ancora incerte le cause del suo decessso.

Aquila, morto maestro di scii scomparso

Nella giornata di venerdì 24 aprile è morto Furio Lescarini, 61enne maestro di scii scomparso da un anno e ritrovato senza vita in casa sua a Tagliacozzo (Aquila).

A dare il triste annuncio della sua dipartita è stato il sindaco del comune Vincenzo Giovagnorio. Ancora sono incerte le cause della sua morte, ma sul comodino la presenza di alcuni farmaci ha spinto il pm di Avezzano Lara Seccacini all’autopsia.

Il saluto del primo cittadini

Proprio il primo cittadino del paese abruzzese ha voluto dare l’ulttimo saluto al maestrio di scii con un post su Facebook: “A volte qualcosa non funziona anche nelle Comunità più piccole come le nostre e allora è possibile che accada di dimenticare di non accorgersi, di distrarsi. Furio Lescarini è stato un uomo al quale la vita forse non ha riservato una piena realizzazione, forse non ha avuto il massimo della fortuna e del successo”.

Con la morte del papà e della mamma gli erano rimasti solo gli amici che dall’alta Italia– continua a raccontare il sindaco di Tagliacozzo-dove si recava a fare scuola di sci, o da Roma hanno lanciato l’allarme a gennaio scorso perché non avevano avuto più alcun contatto. E l’ultima volta che a Roccacerro lo si era visto in giro e persone gli avevano parlato è stato esattamente un anno fa: a Pasqua 2019.

Poi nulla più. A distanza di dodici mesi, oggi, la triste scoperta della sua morte, a casa, da solo“.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.