×

Donna offende su Facebook il poliziotto ucciso a Napoli: denunciata

"Ogni tanto una gioia", l'offensiva frase su Facebook di una donna rivolta al poliziotto morto a Napoli

offende Poliziotto ucciso Napoli

Una donna di Cagliari di 52 anni si è lasciata andare ad un commento su Facebook davvero di cattivo gusto riferendosi alla tragedia del poliziotto di Napoli di 37 anni ucciso mentre cercava di sventare una rapina. La 52enne ha scritto: “Ogni tanto una gioia”, e poi “Li odierò per sempre”.

Due frase prive di rispetto nei confronti di un rappresentante delle forze dell’ordine che ha perso la vita mentre stava svolgendo il suo lavoro che ora costerà molto cara alla donna.

Offende su Facebook il Poliziotto ucciso: denunciata

Il post della donna non è passato inosservato e in molti hanno iniziato a criticarla apertamente per le orribili parole rivolte ad un uomo che ha perso la vita.

Qualcuno ha pensato bene di segnalarla agli organi competenti. La donna è stata facilmente identificata dagli investigatori della Digos e della Polizia postale e delle Comunicazioni di Cagliari, e successivamente denunciata. Non chiaro al momento, la motivazione, se di motivazione si può parlare, che abbia spinto la donna 52enne a scrivere una frase così offensiva e brutale nei confronti di un esponente delle forze dell’ordine.

Non è un caso isolato

Purtroppo quello di questa donna non è una caso isolato, visto che sono molti coloro che, celandosi sotto la protezione di un nickname o uno pseudonimo, hanno diffuso commenti dello stesso tenore oltraggioso. Su questo fronte la Polizia postale starebbe mettendo in atto ulteriori approfondimenti per individuare tutti i responsabili e denunciarli.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
4 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
simone
28 Aprile 2020 20:09

Mettete il nome di questa persona perchè tutti hanno il diritto di sapere chi è un individuo simile……direi pericoloso!!

i like it
2 Maggio 2020 11:21

non ha fatto nulla di male…ha solo espresso il suo parere….lasciatela in pace…

simulazione di reato con cell in xona
2 Maggio 2020 16:13

Questo articolo del codice penale è obsoleto, ormai hanno già depennato al rango di multa il reato di ingiuria e di oltraggio a pubblico ufficiale e allora questo reato perché è valevole solo per iscritto mi pare una scemenza ….l’anonimato garantisce sempre la privacy

circonvenzione telefonica....ora
4 Maggio 2020 16:49

la legge va cambiata…


Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora