×

Coronavirus, pazienti guariti tornano positivi: 9 casi tra Lodi e Cremona

Nove pazienti guariti dal coronavirus si sono riammalati e i loro test hanno dato nuovamente esiti positivi.

coronavirus guariti positvi

In Lombardia si sono verificati nove casi di pazienti guariti dal coronavirus e risultati di nuovo positivi nel territorio tra Lodi e Cremona. A distanza di qualche settimana dalla negativizzazione hanno infatti presentato nuovamente polmoniti riconducibili all’infezione che in alcuni casi hanno reso necessario un ricovero.

Coronavirus: guariti tornano positivi

Le province sono state due tra le più colpite dai contagi e ora si stanno trovando a fare il conto con pazienti negativi ai due tamponi di controllo che si sono ammalati di nuovo.

Un infettivologo dell’Asst di Lodi ha cercato di spiegare come mai è successo e a cosa potrebbe essere dovuto. “La positività del tampone dopo due risultati negativi potrebbe essere l’espressione, specialmente in un soggetto ormai asintomatico, di una persistenza di Rna virale e non necessariamente di virus replicante“, ha spiegato. Non si tratterebbe quindi di persone riammalatesi due volte ma una volta sola con particelle di Rna rimaste nel corpo.

Intanto l’ospedale Sacco di Milano ha segnalato uno studio recentemente effettuato in Corea del Sud dal Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie. La ricerca è stata fatta su 91 pazienti che si riteneva fossero guariti ma poi sono risultati di nuovo positivi.

Il team che vi ha lavorato ha ipotizzato che a causare il fenomeno sia stata una riattivazione del virus, che non sarebbe in realtà mai scomparso dai loro organismi. Su questa ipotesi non vi è però ancora chiarezza.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora