×

Nascono gli Holiday Bond per contrastare la crisi del turismo

Condividi su Facebook

Da un'idea di un imprenditore cosentino nascono gli Holiday Bond, per risollevare il comparto turistico, duramente colpito dal coronavirus.

holiday bond cosa sono

Il settore turistico sta subendo ingenti danni economici dallo stop imposto dal coronavirus. Limitando al massimo la mobilità delle persone, infatti, strutture turistiche come alberghi, Bed&Breakfast, ostelli e tutte le attività che vi ruotano intorno non hanno ricevuto prenotazione, e sono state costrette a chiudere.

Per risollevare la situazione di queste imprese e contrastare la crisi del turismo, un albergatore di Cosenza ha deciso di lanciare gli Holiday Bond: vediamo cosa sono e come funzionano.

Holyday Bond: cosa sono

L’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio l’intero comparto turistico, in particolare quello alberghiero.

Le famiglie che vivono grazie a strutture alberghiere o extra alberghiere sono quindi al lastrico, mentre il Governo non sembra occuparsi di loro. Lo Stato ha lasciato indietro tutti coloro che hanno attività senza essere partite IVA, lasciati senza nessun sussidio. Inoltre non è ancora sicuro se, entro l’estate, sarà possibile lasciare la propria regione per le vacanze. E questo ultimo aspetto scoraggia le prenotazione, come dimostra il sondaggio di Confturismo.

Per questo Antonio Marano, albergatore di Cosenza e proprietario del B&B Night and Day, ha deciso di procedere con l’emissione degli Holiday Bond. Come si legge nel comunicato, gli Holiday Bond sono “uno strumento semplice, replicabile da tutti, che garantisce ai clienti di investire per il futuro garantendosi vacanze a bassissimo costo, ottenendo un risparmio notevole, pari al 40%, assicurando al contempo un po’ di liquidità immediata a chi in questo momento non ha alcuna possibilità di far fronte ad una crisi insormontabile”.


Grazie agli Holiday Bond è possibile acquistare un soggiorno presso il B&B ad un prezzo convenzionato, risparmiando fino al 40%. Si può acquistare fino al 12 giugno 2020 ed è utilizzabile a partire dalla fine dell’emergenza sanitaria ed entro il 31 dicembre 2022.

L’albergatore cosentino definisce l’uso degli Holiday Bond un “atto d’amore verso il prossimo che tiene conto di un periodo di crisi in cui risparmiare fa comodo a tutti”. E conclude così: “Questa è l’Italia che aiuta l’Italia. Rialziamoci!”

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.